Torre a Cona Produttore: VinoOlio
0 |
|

Totale bottiglie prodotte: 80.000
Vendita diretta:
Visite Azienda: Su Appuntamento
Ospitalità:
Ristorazione:
Ettari vigneto: 14,5

La villa settecentesca di Torre a Cona, sorta sulle  rovine del Castello di Quona noto fin dal 1066 d.C., deve il suo aspetto attuale ai marchesi Rinuccini. Dopo diversi passaggi di proprietà, nel 1935 passò ai Conti Rossi di Montelera ma durante la seconda guerra mondiale fu quartier generale dapprima dei tedeschi e poi degli inglesi. Nelle cantine della villa furono protette diverse opere d'arte di Michelangelo e Donatello, incluse le statue delle Cappelle Medicee e del Duomo di Firenze, cosa che la preservò dai bombardamenti. Dopo la guerra la famiglia Rossi di Montelera ne riprese il possesso e intraprese l’opera di restauro e manutenzione continuata fino ad oggi. La nuova generazione ha intrapreso un progetto di gestione turistica e vitivinicola incentrata su sangiovese e varietà autoctone per condividere la tenuta con i turisti che visitano la vicinissima Firenze.

Prodotti

Vino Denominazione Regione Nazione Leggi
Merlaia Vin Santo del Chianti Toscana Italia

Parlano di lui

  Prodotto Pubblicato il Autore Categoria Leggi
I migliori Vin Santo del Chianti 07/09/18 Stefania Vinciguerra Note di degustazione



Editoriale della Settimana

Eventi

Agosto 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
·
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL