Borgogna Grandi Firme (5): ancora Vosne Romanée

di Vinogodi 20/07/16
2547 |
|
Borgogna Grandi Firme (5): ancora Vosne Romanée

Quando si arriva alle massime espressioni di alcuni produttori, il vino tende a trasfigurarsi e assumere contorni quasi magici, irripetibili in termini di combinazioni favorevoli, capaci di dare risultati indimenticabili. Alcuni sono rarissimi non solo per l’estremo frazionamento delle parcelle, quanto per essere possesso di un unico produttore, quindi un monopole. Sono oggetti di culto e di ricerca spasmodica, in alcuni casi vera ossessione per gli appassionati, perché inarrivabili non tanto per il prezzo, quanto per una rarità difficilmente riscontrabile in altri distretti vinicoli.
La concentrazione di vini fra i più contesi ed economicamente costosissimi è impressionante. Alcuni circolano ormai solo nelle aste a prezzi collezionistici: Romanée Conti, La Tache, La Romanée, Cros Parantoux, Malconsort Christiane, Richebourg, Romanée St. Vivant: tutti nomi ormai mitici che stanno diventando, ahinoi, inavvicinabili per rarità e prezzi …

Prodotti Correlati

  Prodotto Produttore Pubblicato il Autore Leggi
La Grande Rue 2002
Vosne Romanée Grand Cru
Lamarche François 20/07/16 Vinogodi Vino ai più sconosciuto perché fra gli appezzamenti più piccoli dell’intera Borgogna e possesso di un unico produttore, Lamarche. Pur ubicata in prossimità dei più grandi fenomeni sensoriali...
Leggi tutto
Richebourg Grand Cru 2005
Richebourg Gran Cru
Domaine Méo-Camuzet 20/07/16 Vinogodi Assieme all’omologo di Madame Leroy (a seguire quello di DRC) probabilmente la più alta espressione di questo cru. Ereditata la parcella mitica di Jayer, il Richebourg di Méo fa...
Leggi tutto
Cros Parantoux 2009
Vosne Romanée 1er Cru
Domaine Emmanuel Rouget 20/07/16 Vinogodi Al contrario, qui siamo all’eleganza più assoluta. Rosso chiaro, seppur brillante e luminoso. I profumi sono da sogno, eterei e variegati, complessi. Fautore del moto perpetuo olfattivo, non...
Leggi tutto
La Romanée 2006
Vosne Romanée Grand Cru Monopole
Comte Liger-Belair 20/07/16 Vinogodi Vino contrastante, chi l’adora perché epigono del più famoso Romanée Conti, chi lo odia perché ormai introvabile e a prezzi paragonabili all’illustre cugino. Li separano solo da un lembo di...
Leggi tutto
Romanée-St.Vivant 2001
Romanée-St.Vivant Grand Cru
Domaine D’Auvenay Leroy 20/07/16 Vinogodi Senz’altro la massima espressione esistente di questo cru. Il colore è pressoché diafano e non lascia presagire caratteristiche quasi da terrorismo sensoriale. È infatti esplosivo al naso come...
Leggi tutto
La Tache 2001
Vosne Romanée Grand Cru Monopole
Domaine de la Romanée-Conti 20/07/16 Vinogodi Anche questo un mito in bottiglia e, come tale, da assaggiare con circospezione per non incorrere nella classica sindrome di Stendhal successiva, con incapacità funzionale - per ore - di poter...
Leggi tutto

Articoli Correlati

  Prodotto Pubblicato il Autore Categoria Leggi
Borgogna Grandi Firme (1): alcuni grandi interpreti dello Chardonnay 22/06/2016 Vinogodi Wine Community / Vinogodi
Borgogna Grandi Firme (2): Meursault (Blanc) 28/06/2016 Vinogodi Wine Community / Vinogodi
Borgogna Grandi Firme (3): parliamo di rossi 05/07/2016 Vinogodi Wine Community / Vinogodi
Borgogna Grandi Firme (4): Vosne Romanée 12/07/2016 Vinogodi Wine Community / Vinogodi




Editoriale della Settimana

Eventi

Settembre 2021
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
6
7
8
9
21
23
24
25
26
27
28
29
30
·
·
https://bit.ly/30qpOLa

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL