Orpale Blanc de Blancs Grand Cru Brut 2002

AutoreStefania Vinciguerra
Data di pubblicazione02/09/16
Punteggio95/100
DenominazioneChampagne
Premi
    Rapporto qualità prezzo
    Prezzo attuale120.00 €
    Regione
    Nazione

    Da uve chardonnay della Côte des Blancs, di cui un terzo da parcelle situate ad Avize e Cremant e due terzi da Oger e Le Mesnil-sur-Oger, per la grande vendemmia del 2002. La vinificazione avviene in acciaio e un terzo dei vini non svolge la malolattica, a dare quella tensione affilata anche dopo molti anni. Il dosaggio a 7 gr/lt avviene dopo 10 anni di maturazione sui lieviti. La delicata effervescenza si rivela in un perlage intensamente dorato e brillante. Il naso è un compendio di complessità da chardonnay, tra note di miele d’acacia e frutta secca leggermente grillé, mandorle, albicocca e orzo, burroso e invitante con una vena di zenzero candito ad anticipare la freschezza che seduce il palato. La sapidità sostiene il sorso in un allungo avvolgente e di grande finezza, la cremosità svela minuto dopo minuto e quasi con orgoglio la precisione tipica del terroir. Uno champagne capace di sorprendere ancora per molti anni.


    Parlano di lui

      Prodotto Pubblicato il Autore Categoria Leggi
    Cuvée Orpale, uno champagne prezioso da scoprire 02/09/16 Chiara Giovoni Buon Perlage!


    0 |
    |


    Top five dell'azienda

    Orpale Blanc de Blancs Grand Cru Brut 2002
    2002,
    Orpale Blanc de Blancs Grand Cru Brut 2002
     

    Editoriale della Settimana

    Eventi

    Giugno 2019
    Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
    ·
    ·
    ·
    ·
    ·
    ·
    3
    4
    5
    6
    7
    8
    9
    10
    11
    12
    13
    24
    25
    26
    27
    28
    29
    30
    ·
    ·
    ·
    ·
    ·
    ·

    Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

    CANALE YOUTUBE

    I NOSTRI CANALI SOCIAL