Le diverse interpretazioni della Doc Maremma

di Stefania Vinciguerra 26/10/17
1470 |
|
Le diverse interpretazioni della Doc Maremma

Maremma Toscana: tanti terroir diversi, tanti vitigni - tra internazionali e autoctoni - tante diverse interpretazioni di una Doc giovane ma di buone speranze.

Quando i produttori hanno deciso di chiedere la Doc per la denominazione Maremma Toscana, che era una Igt, in molti si sono chiesti che necessità c'era di fare questo passaggio. La Maremma è una zona ampia e sembrava fosse difficile riuscire ad avere quell'identità territoriale indispensabile per una Doc. Eppure…È stato creato un disciplinare che prendesse in considerazione la ricchezza di vitigni coltivati in zona, il desiderio di sperimentazione che aveva dato slancio alla Maremma una ventina di anni fa e la necessità di darsi una regolamentazione più rigida per salvaguardare una qualità che cercava sempre più di affermarsi e i risultati non hanno tardato a mostrarsi. A giudicare dai numeri la scelta è stata vincente.

Dal 2014, data di costituzione del Consorzio di Tutela, le superfici viticole dedicate alla Doc Maremma Toscana sono aumentate di oltre il 40% e le uve raccolte destinate alla Doc hanno visto un aumento 20%. Infine, crescita vicina al 70% per i vini certificati e per quelli imbottigliati a Doc (5,5 milioni di bottiglie totali nel 2016).

La Maremma si caratterizza per una grande varietà di terroir (spiegano al Consorzio "dai suoli vulcanici a est del fiume Fiora, nel comprensorio di Pitigliano e Sorano, a formazioni prevalentemente marnose e marnoso-pelitiche sui rilievi collinari tra il Fiora e l’Ombrone, a suoli argillosi e argilloso-limosi nell’Alta Maremma, sui rilievi costieri di bassa collina e sulla piana alluvionale") e questa varietà ha trovato riscontro in un’ampia gamma di vitigni e di vini.

Ve ne presentiamo alcuni che danno un'idea della varietà di uve e di stili, fermo restando un'impronta territoriale riconoscibile soprattutto nel calore e nella salinità che accomunano le diverse etichette.

Prodotti Correlati

  Prodotto Produttore Pubblicato il Autore Leggi
Marsiliana 2013
_
Principe Corsini 26/10/17 Stefania Vinciguerra Da uve cabernet, merlot, petit verdot. Matura 15 mesi in barrique francesi. Colore rosso rubino caldo. Naso mediterraneo con alloro, mirto e finocchietto selvatico, floreale di campo, tosfruttato di...
Leggi tutto
Tirreno 2015
Maremma Toscana
Belguardo 26/10/17 Stefania Vinciguerra Da uve cabernet sauvignon 65%, alicante 20%, cabernet franc 10%, petit verdot 5%. Matura 12 mesi in barrique. Rubino intenso con lievi sfumature violacee. Piacevole impatto olfattivo tra note...
Leggi tutto
Aurelio 2015
Maremma Toscana
Val delle Rose 26/10/17 Stefania Vinciguerra Da uve merlot con un minimo saldo di cabernet franc. Matura 12 mesi in barrique. Rubino scuro e compatto. Profumi nitidi e intensi, con frutti di bosco scuri, more, note di cedro, grafite,...
Leggi tutto
San Lorenzo 2014
Maremma Toscana Ciliegiolo
Sassotondo 26/10/17 Stefania Vinciguerra Da uve ciliegiolo dall'omonima vigna di oltre 50 anni. Matura circa 2 anni in botti di rovere di Slavonia da 10 hl. Colore rubino intenso. La ciliegia si sente, accompagnata dal ribes e dalla...
Leggi tutto
Vigna Vallerana Alta 2015
Maremma Toscana Ciliegiolo
Antonio Camillo 26/10/17 Stefania Vinciguerra Da uve ciliegiolo del vigneto omonimo, piante di circa 50 anni. Matura in legno circa 12 mesi. Rosso rubino. Al naso spicca la ciliegia emblema del vitigno, poi altri frutti rossi, il floreale della...
Leggi tutto
Oltreconfine 2014
Maremma Toscana
Bruni 26/10/17 Stefania Vinciguerra Da uve grenache, matura in botte. Rubino purpureo. Naso intenso e non banale di fiori, torrefazione e tabacco con uno sbuffo balsamico che rinfresca. Bocca fresca e intensa, di bella...
Leggi tutto
Nudo 2015
Maremma Toscana
Agricola del Nudo 26/10/17 Stefania Vinciguerra Blend di sangiovese e syrah. Matura in acciaio e una piccola parte in barrique, 3 mesi sui lieviti. Colore rubino pieno. Al naso frutta rossa matura, amarena, cenni floreali e sbuffi balsamici con...
Leggi tutto
Logo Principe Corsini
25/10/17 Redazione È tra le più belle ville del Chianti Classico, quella della Fattoria delle Corti dei principi Corsini, e fino a qualche anno fa era anche la più importante attrattiva di questa...
Leggi tutto
Logo Belguardo
25/10/17 Redazione Dal sito del produttore: Nel cuore della Maremma toscana, sulle colline tra Grosseto e Montiano e in prossimità del mare Tirreno, la Tenuta Belguardo è una delle...
Leggi tutto
Logo Val delle Rose
24/05/11 Redazione L'investimento maremmano della famiglia Cecchi negli anni è cresciuto d'importanza. È del 2011 il completamento della nuova cantina di vinificazione e invecchiamento,...
Leggi tutto
Logo Sassotondo
05/04/14 Redazione L’azienda di Carla Benini ed Edoardo Ventimiglia è un piacevole posto dove tornare. Sempre accogliente e con idee "vulcaniche". Siamo infatti in piena Maremma Toscana, a due passi da...
Leggi tutto
Logo Antonio Camillo
22/08/16 Redazione Antonio Camillo è una persona affabile e socievole, nel mondo del vino da molto tempo. Quando trova sopra Capalbio, in località Vallerana, un vigneto di ciliegiolo di due ettari e di...
Leggi tutto
Logo Bruni
12/04/13 Redazione Siamo in Maremma, a Fonteblanda. Qui nel 1973 viene fondata la cantina Bruni e e dopo un anno nascono i gemelli Moreno e Marco che vent’anni dopo salgono alla guida dell’azienda. Oggi...
Leggi tutto
Logo Agricola del Nudo
25/10/17 Redazione




Editoriale della Settimana

  • Messaggi in bottiglia

    di Daniele Cernilli 23/03/20

    In questi giorni di clausura forzata sarà capitato a tutti di aprire qualche bottiglia della...

Eventi

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL