Calvarino Pieropan, il volto sobrio del Soave (2)

di Francesco Annibali 03/01/19
957 |
|
panoramica bottiglie calvarino

Dopo le quattro chiacchiere scambiate con Adrea Pieropan, pubblicate ieri, oggi entriamo nel vivo della verticale del Soave Calvarino.

Nel bicchiere e negli anni il risultato che il Soave Calvarino offre è quello di un vino che riesce a trasmettere al contempo il carattere fruttato elegante della denominazione, e quello delicatamente gessoso del vigneto dal quale proviene. Un vino che gode di una continuità stilistica notevole (tranne magari il velo di tannino del 2003, presumibilmente più figlio dell’annata) e con il dna dei fuoriclasse: la capacità non solo di migliorare, ma anche di essere eccellente da subito.

Tutti i vini sono garganega 70%, trebbiano di Soave 30%. Affinamento in cemento vetrificato senza malolattica.

Il prezzo indicativo a scaffale delle ultime 3-4 annate è al di sotto dei 20 euro, per le annate più vecchie il prezzo ovviamente sale e molto dipende dalle enoteche che lo hanno disponibile. L’annata 1996, invece, è una rarità che difficilmente si riesce a trovare in enoteca, bisogna sperare in qualche asta.

Calvarino 45° Anniversario Soave Classico 2016 

Paglierino scarico. Al naso note floreali e di pera, pietra focaia e un tocco di biscotto; all’attacco gustativo è fine, si muove affusolato per poi chiudere su una persistenza delicata ma saldissima. Magnifico vino.

96/100

€ 19

 

Calvarino Soave Classico 2012

Figlio di un’annata potente, è paglierino caldo e ha belle note di idrocarburi attorniate da pesca e mandorla. Al palato si muove sempre con grande eleganza, ma manca un po’ di freschezza (anche per un vino delicato come il Calvarino). Finisce asciutto senza perdere delicatezza.

92/100

€ 28

 

Calvarino Soave Classico 2010

Il colore è lieve e molto giovanile, un paglierino vivo e scarico, il profumo alterna note di polvere di gesso, un tocco di pepe bianco, cera e ananas verde. Al palato è come sempre fine e affusolato, anche se appena stretto a centro palato. Il finale è nettamente gessoso.

93/100

€ 28

 

Calvarino Soave Classico 2007 

Figlio di un’annata calda ed eccellente, il primo lievemente dorato, con salvia, un tocco di agrumi, il palato è affusolato, il finale magnifico, salato, alternato tra cera, rosa bianca, un tocco di funghi. Il primo Calvarino della degustazione colto all’apice. Che sobrietà. Un vino magnifico, tra grandi bianchi italiani..

95/100

€ 30

 

Calvarino Soave Classico 2006

Un’annata umida e abbondante, ma il vino mantiene una precisione straordinaria (nemmeno la minima sbavatura terrosa/vegetale tipica delle annate piovose), con infuso di agrumi, un tocco di canfora e pepe bianco e una nota gessosa delicatissima. Al palato non è né freddo né austero, ma molto sobrio e un po’ più insistito sulle note gessose. Straordinario.

94/100

€ 30

Calvarino Soave Classico 2003

È raro trovare vini bianchi del 2003 in questo stato. Il colore è dorato deciso ma non pesante, e infatti il vino non ha alcuna pesantezza: appena stappato è un po’ troppo insistito su una nota di glutammato, poi si apre a note di biscotto salato, fumo e una nota splendida di rosa bianca. L’attacco è cremoso a raccontare l’annata, lo sviluppo gustativo è caratterizzato da un velo di tannino che dona carattere. Finale elegante, non caldo, con fumo e fiori bianchi. Una sorpresa. 88/100

€ 30

 

Vigneto Calvarino Soave Classico 1996

Il colore sembra quello di uno Chablis maturo, verde dorato leggero e nervoso, il profumo inizialmente fa pensare invece al Centro Loira, con felce, semi di peperone e funghi chiodini. Dopo pochi minuti il naso si addolcisce e vira verso rose e miele senza perdere sfumature. Il palato è come sempre delicatissimo, più saporito dei campioni più giovani. Nessun vuoto al palato. Il finale è vegetale. Forse più “1996” che “Soave” o “Calvarino”. Un vino straordinario di un’annata complicata che ha segnato il profilo dei vini in maniera emblematica.

94/100

Da asta.

Prodotti Correlati

  Prodotto Produttore Pubblicato il Autore Leggi
Calvarino 45° Anniversario 2016
Soave Classico
Pieropan 03/01/19 Francesco Annibali Paglierino scarico. Al naso note floreali e di pera, pietra focaia e un tocco di biscotto; all’attacco gustativo è fine, si muove affusolato per poi chiudere su una persistenza delicata...
Leggi tutto
Calvarino 2012
Soave Classico
Pieropan 03/01/19 Francesco Annibali Figlio di un’annata potente, è paglierino caldo e ha belle note di idrocarburi attorniate da pesca e mandorla. Al palato si muove sempre con grande eleganza, ma manca un po’ di...
Leggi tutto
Calvarino 2010
Soave Classico
Pieropan 03/01/19 Francesco Annibali Il colore è lieve e molto giovanile, un paglierino vivo e scarico, il profumo alterna note di polvere di gesso, un tocco di pepe bianco, cera e ananas verde. Al palato è come sempre...
Leggi tutto
Calvarino 2007
Soave Classico
Pieropan 03/01/19 Francesco Annibali Figlio di un’annata calda ed eccellente, il primo lievemente dorato, con salvia, un tocco di agrumi, il palato è affusolato, il finale magnifico, salato, alternato tra cera, rosa bianca,...
Leggi tutto
Calvarino 2006
Soave Classico
Pieropan 03/01/19 Francesco Annibali Un’annata umida e abbondante, ma il vino mantiene una precisione straordinaria (nemmeno la minima sbavatura terrosa/vegetale tipica delle annate piovose), con infuso di agrumi, un tocco di...
Leggi tutto
Calvarino 2003
Soave Classico
Pieropan 03/01/19 Francesco Annibali È raro trovare vini bianchi del 2003 in questo stato. Il colore è dorato deciso ma non pesante, e infatti il vino non ha alcuna pesantezza: appena stappato è un po’ troppo...
Leggi tutto
Vigneto Calvarino 1996
Soave Classico
Pieropan 03/01/19 Francesco Annibali Il colore sembra quello di uno Chablis maturo, verde dorato leggero e nervoso, il profumo inizialmente fa pensare invece al Centro Loira, con felce, semi di peperone e funghi chiodini. Dopo pochi...
Leggi tutto
Logo Pieropan
04/09/14 Redazione Nino e Teresita Pieropan sono moderni artigiani del vino. Fanno prevalentemente Soave Classico, nelle versioni base e dai vigneti Calvarino e La Rocca. Vini bianchi deliziosi, longevi e dal costo...
Leggi tutto

Articoli Correlati

  Prodotto Pubblicato il Autore Categoria Leggi
Calvarino Pieropan, il volto sobrio del Soave (1) 02/01/2019 Francesco Annibali Vertical tastings




Eventi

Marzo 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
·
·
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
·
·
·
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL