Romanée-St.Vivant 2001

Romanee-St.Vivant-2001.jpg
DenominazioneRomanée-St.Vivant Grand Cru
CategoriaRosso
Nazione
Regione

Senz’altro la massima espressione esistente di questo cru. Il colore è pressoché diafano e non lascia presagire caratteristiche quasi da terrorismo sensoriale. È infatti esplosivo al naso come pochi, di intensità quasi dolorosa. Lo “stile Leroy”è amplificato all’inverosimile, con i classici incensi e spezie orientali in bella mostra, corredato da sensazioni speziate come solo Madame riusciva a elargire nelle sue massime espressioni. La bocca è quasi esoterica, perché dopo l’esplosione al palato, la consistenza diventa impalpabile, rimandando a un retronaso epico i ricordi di una bevuta irreale.


Annate

Etichetta Anno Uvaggi Bottiglie Tipo bottiglia Leggi
Romanee-St.Vivant-2001.jpg 2001


 


0 |
|
Domaine-D-Auvenay-Leroy.jpg

Top five dell'azienda

Corton-Charlemagne-Grand-Cru-2004.jpg Corton Charlemagne Grand Cru 2004
2004,
Corton-Renardes-2001.jpg Corton Renardes 2001
2001,
Romanee-St.Vivant-2001.jpg Romanée-St.Vivant 2001
2001,
Bonnes-Mares-Grand-Cru-2001.jpg Bonnes Mares Grand Cru 2001
2001,
Corton-Charlemagne-Grand-Cru-2004.jpg Corton Charlemagne Grand Cru 2004
 

Editoriale della Settimana

  • Il tempo sospeso

    di Daniele Cernilli 30/03/20

    Ci sono stati personaggi determinanti per la mia conoscenza del mondo del vino, mi piace ricordarli...

Eventi

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL