Coevo 2010

Coevo 2010
DenominazioneToscana
CategoriaRosso
Nazione
Regione

Un’annata che ha consentito di impiegare una maggior parte di sangiovese, consentendo di mantenere quel fil rouge verso la tradizione toscana del Chianti Classico che ha visto le origini della Cantina Cecchi ma che dal 2006 si propone di essere il punto di partenza per una nuova rinascita. Per Coevo, le uve vinificate separatamente vengono fermentate in tini di acciaio inox con macerazioni di 15 gg e fermentazione malolattica. La maturazione avviene in barriques e tonneaux per dodici mesi, prima dell’assemblaggio, cui seguono altri 6 mesi di affinamento in legno insieme.
Calice rubino carico, naso dal profilo speziato, intensissimo e avvolgente, con note di freschezza della macchia maremmana e il frutto del ribes e della ciliegia croccante. Il sorso è sensuale ed opulento nell'unire Maremma e Chianti Classico, frutto polposo ed eleganza di vaniglia, mentre tornano le spezie fresche con il pepe di Sechouan. Il finale si fa più profondo su tocchi di tabacco, caffè e polvere di cacao, con morbidezza tannica unita ad una freschezza dalla progressione avvincente. Uno stile di gran classe.




 


0 |
|
Cecchi.jpg

Top five dell'azienda

Coevo 2010 Coevo 2010
2010,
Coevo 2010 Villa Cerna 2011
2011,
Coevo 2010 Coevo 2010
Coevo 2010 Villa Cerna 2011
Cecchi Villa Rosa Chianti Classico Gran Selezione 2015 vino rosso toscana Villa Rosa
2015,
 

Editoriale della Settimana

Eventi

Dicembre 2022
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
·
1
2
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL