Moscadeddu 2013

Moscadeddu-2013.jpg
DenominazioneRomangia
CategoriaBianco
Nazione
Regione

Selezione manuale dei grappoli. L’uva viene diraspata ma non pigiata, e lasciata macerare in tini di cemento. Dopo la svinatura il mosto continua la fermentazione in cemento. Imbottigliamento senza filtrazione né chiarifica.

Giallo senape dorato appena velato, molto vitale. Naso di franchezza e personalità impressionanti, con note di sale, capperi, albicocche disidratate, muschio, fichi, pane, lieve tabacco dolce. E se i profumi incantano (anche perché la volatile è sotto controllo e il disegno non è nemmeno troppo rustico), è il palato a lasciare di stucco: il vino infatti attacca dolce e salato, e il continuo intreccio tra dolcezza (albicocche) e salinità (capperi sotto sale) è un po’ il tratto d’unione durante l’intero arco gustativo. Finale profondo di frutta, tabacco dolce e finocchio nettissimo. Appena mosso, ma la carbonica funzione come il famoso neo sul viso di Cindy Crawford.


Annate

Etichetta Anno Uvaggi Bottiglie Tipo bottiglia Leggi
Moscadeddu-2013.jpg 2013


 


0 |
|
logo dettori
https://www.montezovo.com/i-vini/vini-della-tenuta-di-caprino/

Top five dell'azienda

Dettori-Bianco-2014.jpg Dettori Bianco 2014
2014,
tenores dettori Tenores
2010, 2009, 2014, 2012, 2003, 2000, 2001,
Dettori-Bianco-2014.jpg Dettori Bianco 2014
Moscadeddu-2013.jpg Moscadeddu 2013
2013,
 
https://www.berlucchi.it/

Editoriale della Settimana

Eventi

Ottobre 2020
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
·
1
5
6
7
8
9
11
12
13
14
15
16
21
22
26
27
28
29
30
https://www.banfi.it/it/
http://www.stmichael.it/

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL