Conchiglie al forno con carciofi e prosciutto di Sauris

di Katiuscia Rotoloni 02/05/20
635 |
|
conchiglie al forno con carciofi e prosciutto di Sauris abbinato a Toscana Rosato Vivaja 2019 Badia di Morrona

Una ricetta gustosa e semplice da proporre in un giorno di festa, con amici o parenti quando si potrà. Ci beviamo su il Vivaja 2019, rosato toscano di Badia di Morrona.

Il prosciutto di Sauris richiesto dalla ricetta è prodotto nel piccolo comune di Sauris tra le montagne del Friuli Venezia Giulia al confine Fra Italia e Austria. Leggermente affumicato esclusivamente con legno di faggio.

Ingredienti per 6 persone:

400 g conchiglie rigate, 8 carciofi, 1 spicchio di aglio bianco, 200 g prosciutto crudo di Sauris*, Parmigiano Reggiano q.b., sale e olio q.b.

Per la besciamella: 60 g burro, 1 lt latte intero, 6 cucchiai di farina, noce moscata, sale q.b.

Procedimento:

Pulire i carciofi eliminando le foglie più dure e rifilando la parte esterna dei Gambi, immergerli in una ciotola con acqua e limone per non farli annerire. Tagliarli a fettine sottili e cuocerli in un ampio tegame con un coperchio finché non saranno teneri. Aggiungere qualche foglia di mentuccia.

Lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata per metà del tempo riportato sulla confezione. Estrarla con una schiumarola e conservare l'acqua di cottura.

In una pentola scaldare il latte fino a portarlo quasi ebollizione.

In un’altra pentola preparare il roux: far sciogliere il burro e aggiungervi la farina, facendo la leggermente tostare. Versare il latte caldo poco alla volta mescolando di continuo e procedere alla cottura della besciamella. Una volta pronta aggiungere una grattata di noce moscata e aggiustare di sale.

Tagliare a pezzetti il prosciutto e conservare in un piattino.

Aggiungere un mestolo di acqua di cottura alla besciamella e girare con una frusta per distribuire bene per amalgamare il liquido. Imburrare una teglia e cominciare a comporre: distribuire sul fondo la besciamella e versarvi sopra la pasta. Mescolare grossolanamente, mettere sopra ai carciofi trifolati prima, il prosciutto e coprire il tutto con la besciamella rimasta nella pentola.

Spolverizzare con il parmigiano, distribuire in superficie alcuni pezzetti di burro e infornare in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti, dopodiché gratinare per altri 5 minuti.

Sfornare e far assestare un poco la pasta poi servire in piatti piani e decorare a piacere.

Vino in abbinamento:

(a cura di Stefania Vinciguerra)

Toscana Rosato Vivaja 2019 Badia di Morrona

Rosato chiaro, delicato e brillante. Naso ampio e fresco con in evidenza le note floreali e i piccoli frutti rossi. In bocca salinità e freschezza accompagnano il sorso piacevolmente carezzevole.

Zona di produzione: Terricciola (PI), sulle colline pisane, un’area caratterizzata dalla presenza di fossili nel terreno e dalla vicinanza al mare.

Vitigni: sangiovese 100%

Produzione: vinificazione e affinamento solo acciaio a temperatura controllata.

Gradazione alcolica: 13% vol.

Temperatura di servizio: intorno ai 10-12°C.

Abbinamenti consigliati: va bene sia come aperitivo che per accompagnare piatti semplici e freschi di pasta e di pesce.

 

QUESTA RICETTA È OFFERTA DA BADIA DI MORRONA 

Prodotti Correlati

  Prodotto Produttore Pubblicato il Autore Leggi
Logo Badia di Morrona
01/07/14 Redazione




Editoriale della Settimana

Eventi

Agosto 2020
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
·
·
·
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
·
·
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL