Un Verdicchio da aspettare

di Francesco Annibali 10/06/16
1069 |
|
Un Verdicchio da aspettare

Che cosa è il Castelli di Jesi Riserva? O almeno cosa dovrebbe essere? In teoria, l’espressione della capacità del Castelli di Jesi di evolvere e migliorare in bottiglia. Restituendo negli anni, lentamente, i caratteri del territorio e dell'annata di provenienza. In sintesi: una narrazione nel tempo. Che nulla ha a che fare con aspetti meramente quantitativi, enologici, come la struttura, la gradazione, eccetera (al netto della correttezza dell’esecuzione tecnica, beninteso).

La prova di tutto ciò nella Francia più matura: dove le selezioni in bianco destinate all’invecchiamento sono spesso più magre ed affilate di quelle destinate ad un consumo più svelto.

Fuori discussione due cose, se queste sono le premesse.

La prima è che non sono poi molte le aziende che nei Castelli di Jesi interpretano il ruolo della riserva secondo tale prospettiva, visto che molte si limitano ad aggiungere massa o volume attraverso vendemmie tardive o legni in evidenza.

La seconda è che l’Utopia fa parte certamente di quella ristretta cerchia di riserve che, a mio parere, interpretano al meglio la propria funzione (e il cui capostipite può essere identificato, in zona, in Bucci).

Un vino che dopo qualche crudezza eccessiva di alcuni recenti millesimi (il 2010 sembra uno Chablis di annata fredda, ma se vi piace lo stile siete avvisati) sta crescendo anno dopo anno.

In una annata, la 2013, che giorno dopo giorno si dimostra sempre più grande.

Prodotti Correlati

  Prodotto Produttore Pubblicato il Autore Leggi
Utopia 2013
Castelli di Jesi Verdicchio Riserva Classico
Montecappone - Mirizzi 10/06/16 Francesco Annibali Da uve verdicchio 100% del vigneto Coste del Molino di Poggio San Marcello, vendemmia lievemente anticipata. Vinificazione in riduzione, affinamento in acciaio sui lieviti per 9 mesi. Paglierino...
Leggi tutto




Editoriale della Settimana

Eventi

https://www.collemassariwines.it/
https://www.collemassariwines.it/

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL