Basta il giusto abbinamento

di Francesco Annibali 20/04/16
1019 |
|
Basta il giusto abbinamento

Anatra laccata, gulash speziatissimo, pecora (meglio il montone) alla callara, cacciagione a forte tendenza dolce (cervo, daino) con salse di cacao. Oppure frutta secca (noci del Brasile su tutte). O formaggi erborinati. Oppure fate come il sottoscritto: freddo di frigo con le ciliegie nere, o con altra frutta nera fresca.

Non sono solito iniziare la descrizione di un vino dagli abbinamenti, ma è chiaro che con il Porto Vintage sia necessario fare l’eccezione.

Visto che l’unico motivo per cui uno dei più grandi vini del mondo è poco consumato in Italia, è perché tanti appassionati non sanno dove posizionarlo a tavola.

Senza considerare la valle di provenienza, di bellezza straordinaria, dai vigneti terrazzati a strapiombo sul Douro che manco la Mosella, nutriti da terreni scuri, ricchi di argilla.

Prodotti Correlati





Editoriale della Settimana

Eventi

Gennaio 2021
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
·
·
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
·
·
·
·
·
·
https://www.berlucchi.it/
https://www.consorziovinonobile.it/index.php?lang=ITA

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL