Maestrale di Casale San Giorgio, complesso e vegetale

di Marco Oreggia e Laura Marinelli 03/04/19
399 |
|
Casale San Giorgio olio panorama

L’extravergine Maestrale di Casale San Giorgio è un olio laziale fruttato medio, amaro spiccato e piccante deciso.

La storia di Casale San Giorgio inizia negli anni Cinquanta del secolo scorso quando Francesco Saverio De Leone e la moglie Giorgina acquistano una tenuta e ne fanno un’azienda modello, dedicandosi dapprima all’allevamento del bestiame, poi alla coltivazione di grano e fieno e infine all’olivicoltura.

Oggi alla guida della struttura c’è Patrizia Gioia De Leone che conduce 10 ettari, con 17mila alberi, e un moderno frantoio che quest’anno ha ricavato 56 ettolitri di olio da 600 quintali di olive.

Extravergine Maestrale

Da cultivar sikitita (45%), arbequina (30%), koroneiki (25%). Ciclo continuo. Fruttato medio. Questo ottimo extravergine appare alla vista di un bel colore giallo dorato intenso con nuance verdoline, limpido. Al naso è ampio e avvolgente, con freschi sentori di erbe officinali, tra cui emergono la menta e il basilico, il rosmarino e la salvia, affiancati da note fruttate di pomodoro acerbo e mela bianca. Complesso e vegetale al palato, ha toni di lattuga, carciofo e cicoria, con ricordo finale di mandorla. Amaro spiccato e piccante deciso.

€ 10 la bottiglia da lt. 0,500.

Prodotti Correlati





Editoriale della Settimana

Eventi

Luglio 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
1
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL