Utopia di Montecappone, la modernità del Verdicchio

di Vignadelmar 30/10/20
881 |
|
Montecappone - Mirizzi e Vignadelmar

Azienda solida e affidabile la Montecappone, dove Gianluca Mirizzi produce Utopia, una riserva di Verdicchio da vero sballo, come dimostra questa verticale che scende fino al 2008.

Per una bellissima giornata di settembre sono riuscito ad organizzare una visita nell’amatissima terra del Verdicchio. Era una visita che inseguivo da tempo ma che per problemi organizzativi e di lavoro mi era sempre sfuggita per un soffio. Chi mi segue da anni sa bene quanto io ami il Verdicchio, tanto da aver chiamato così persino il mio bulldog inglese, dunque sono stato molto contento di essere andato alla Montecappone, della famiglia di enotecari romani Bonprezzi – Mirizzi, con a capo Gianluca. Gianluca si è ormai trasferito a Jesi da molti anni e con la sua famiglia segue l’azienda in ogni passo, in una continua full immersion. È stato proprio lui il nostro “Virgilio”, a condurci nella lunga visita nei vigneti, negli uliveti ed in cantina.

La Montecappone nasce nel 1960 ma gli attuali proprietari ne diventano unici proprietari dal 1997. Possiedono 40 ettari vitati, altri 6 in affitto e anche 17 ettari di uliveti. Permettetemi di dedicare alcune righe a quest’ultimo aspetto: alla Montecappone la coltivazione dell’ulivo non è secondaria, non è accessoria, bensì è una vera e propria colonna portante dell’economia aziendale. Gli oli extravergine che producono, siano essi monovarietali che blend, sono buonissimi ed ogni anno mietono successi in ogni dove.

La conduzione agricola dei terreni di proprietà non è biologica ma a ridotto impatto ambientale, con mille piccole attenzioni per ridurre al minimo possibile l’uso della chimica. L’altra realtà familiare jesina, la giovanissima Azienda Vinicola Mirizzi (nata nel 2015), invece è in fase di conversione biologica certificata. Ne parleremo in un secondo momento, vi basti sapere però che i Verdicchi che vi producono sono davvero buonissimi e che sono stati premiati come il produttore emergente nell’edizione 2021 della Guida Essenziale si Vini d’Italia DoctorWine.

Ma torniamo alla Montecappone. Naturalmente il vitigno verdicchio la fa da padrone ma anche il montepulciano e il sangiovese hanno una più che degna rappresentanza. Nella mia visita ho assaggiato tutti i loro vini (anche gli olii), andando anche indietro nel tempo, ma oggi concentrerò l’attenzione sul vino di punta dell’azienda, il Verdicchio riserva Utopia, che abbiamo affrontato in un’entusiasmante verticale di 8 annate, dalla 2008 alla 2016 (la prima annata prodotta è stata la 2007, praticamente introvabile).

Una cosa va detta subito: Utopia è un grande Verdicchio, assolutamente rispettoso delle caratteristiche varietali e, cosa che personalmente apprezzo moltissimo, fedele riproduttore dei rispettivi andamenti climatici di appartenenza. È ovvio che ogni annata sia interpretata in maniera differente l’una dall’altra, ma l’enologo Lorenzo Landi, d’accordo con Gianluca, non forza mai la mano nel modificarne l’impatto sui vini.

La cantina di vinificazione ha un’enorme capacità produttiva, adattata però all’attuale realtà aziendale e ai correnti protocolli produttivi. Le vasche di fermentazione e affinamento in acciaio sono tutte di piccole dimensioni, perché qui si vendemmia per zone precise, un attimo prima del picco di maturazione. Questo vuol dire lavorare piccole partite di vino ogni volta, di continuo, giorno dopo giorno. Anche le vecchie vasche in cemento vetrificato sono state ridotte di capacità, per lo stesso motivo. Le uve, appena raccolte, con rese di circa 70 quintali per ettaro, subiscono un processo di criomacerazione pellicolare a 10°C per 12 ore, realizzando così un’efficace protezione dall’ossigeno e una maggiore estrazione dei profumi dall’uva. Dopo la pressatura il mosto viene fatto decantare staticamente a circa 12°C e poi fatto fermentare nei tini d’acciaio per 2-3 settimane, ad una temperatura di 16°C. Poi viene travasato nelle vasche di cemento, con le fecce nobili, per un periodo massimo di un anno. Questo fino all’annata 2014. Dall’annata 2015 solamente il 10% della massa fermenta e affina in tonneau per il medesimo periodo di tempo.

Castelli di Jesi Verdicchio Classico Utopia Riserva 2016

97/100 - € 28,00 

Da uve 100% verdicchio. Colore giallo paglierino con vividi riflessi verdi e brillanti. Corredo aromatico molto espressivo, intrigante e vario: anice, mandorla, tiglio e timo. Anche accenni di frutta bianca e forse balsamici. Bocca dritta, importante, coerente, densa, di assoluto impatto gustativo. Spinta da un’impronta salina decisa ed una freschezza di fondo che ce lo fa bere a sorsate generose, con una lunghissima persistenza Un grandissimo bianco, un grande Verdicchio, senza se e senza ma.

Bottiglie prodotte 10.000.

Castelli di Jesi Verdicchio Classico Utopia Riserva 2015

95/100 - € 35,00 

Da uve 100% verdicchio. Colore giallo paglierino dai riflessi gialli e brillanti. Naso espressivo e abbastanza vario: frutta bianca matura con accenni esotici, ginestra, camomilla e sambuco. Bocca importante, glicerica, di forte impatto gustativo, aiutata dalla sempre presente impronta salina e una freschezza di fondo che lo rende piacevole e dalla lunga persistenza. 

Bottiglie prodotte 10.000.

Castelli di Jesi Verdicchio Classico Utopia Riserva 2014

92/100 - € 35,00 

Da uve 100% verdicchio. Colore giallo paglierino dai riflessi verdi. Frutto di un’annata piccola e piovosa, si presenta con un olfatto espressivo diverso dal solito, tutto giocato sulle note floreali, l’anice, la mandorla e la susina. Bocca comunque salina, fresca, di buona portanza, piacevolezza e persistenza. Un’ottima interpretazione di un’annata assolutamente non facile.

Bottiglie prodotte 6.500.

Castelli di Jesi Verdicchio Classico Utopia Riserva 2013

95/100 - € 53,00 

Da uve 100% verdicchio. Colore giallo paglierino dai riflessi gialli e brillanti. Al naso offre profumi molto espressivi e vari: frutta bianca matura, macchia mediterranea, mandorla e un’interessante nota di idrocarburi misti al biancospino. Bocca molto decisa, importante, glicerica, aiutata dalla costante impronta salina e una freschezza che percorre tutto il sorso fino al lungo finale. 

Bottiglie prodotte 6.500.

Castelli di Jesi Verdicchio Classico Utopia Riserva 2012

91/100 - € 41,00 

Da uve 100% verdicchio. Colore giallo paglierino dai riflessi verdi. Naso fresco ma poco espressivo, floreale, balsamico con leggeri sentori di frutta esotica e di timo. Bocca potente, forse troppo, comunque salina, di buona portanza, freschezza e persistenza. Buono, però senza i picchi cui ci ha abituati nel tempo.

Bottiglie prodotte 6.500.

Castelli di Jesi Verdicchio Classico Utopia Riserva 2011

88/100 - € 46,00 

Da uve 100% verdicchio. Colore giallo paglierino carico dai riflessi gialli molto intensi. Naso esile, fresco, di erba tagliata, leggermente ammandorlato, di camomilla e balsamico. Bocca non troppo esile ma corta, certamente varietale e tipica ma davvero poco interessante. Comunque salina e dalla buona persistenza. Un’annata decisamente minore.

Bottiglie prodotte 10.000.

Castelli di Jesi Verdicchio Classico Utopia Riserva 2010

94/100 - € 65,00 

Da uve 100% verdicchio. Colore giallo paglierino intenso dai riflessi gialli e brillanti, si presenta con un corredo aromatico etereo e molto vario: frutta bianca matura, anice, timo, rosmarino mandorla, menta e un netto profilo agrumato. Bocca sontuosa, appagante, eppure fresca e dalla sapidità sferzante. Per una persistenza che sembra non finire mai. Davvero molto buona!

Bottiglie prodotte 4.000.

Castelli di Jesi Verdicchio Classico Utopia Riserva 2008

93/100 - € 56,00 

Da uve 100% verdicchio. Colore giallo paglierino dai riflessi verdolini e brillanti. Naso nettamente floreale, balsamico, di macchia mediterranea, con una nota ammandorlata veramente decisa. Bocca classicamente buona, appagante, ancora molto fresca e sapida, dall’ottima persistenza. Ha 12 anni e non li dimostra affatto, a mio parere potrà invecchiare ancora.

Bottiglie prodotte 4.000.

Prodotti Correlati

  Prodotto Produttore Pubblicato il Autore Leggi
Utopia Riserva 2016
Castelli di Jesi Verdicchio Riserva Classico
Montecappone - Mirizzi 30/10/20 Vignadelmar Da uve 100% verdicchio. Colore giallo paglierino con vividi riflessi verdi e brillanti. Corredo aromatico molto espressivo, intrigante e vario: anice, mandorla, tiglio e timo. Anche accenni di frutta...
Leggi tutto
Utopia Riserva 2015
Castelli di Jesi Verdicchio Riserva Classico
Montecappone - Mirizzi 30/10/20 Vignadelmar Da uve 100% verdicchio. Colore giallo paglierino dai riflessi gialli e brillanti. Naso espressivo e abbastanza vario: frutta bianca matura con accenni esotici, ginestra, camomilla e sambuco. Bocca...
Leggi tutto
Utopia Riserva 2014
Castelli di Jesi Verdicchio Riserva Classico
Montecappone - Mirizzi 30/10/20 Vignadelmar Da uve 100% verdicchio. Colore giallo paglierino dai riflessi verdi. Frutto di un’annata piccola e piovosa, si presenta con un olfatto espressivo diverso dal solito, tutto giocato sulle note...
Leggi tutto
Utopia Riserva 2013
Castelli di Jesi Verdicchio Riserva Classico
Montecappone - Mirizzi 30/10/20 Vignadelmar Da uve 100% verdicchio. Colore giallo paglierino dai riflessi gialli e brillanti. Al naso offre profumi molto espressivi e vari: frutta bianca matura, macchia mediterranea, mandorla e...
Leggi tutto
Utopia Riserva 2012
Castelli di Jesi Verdicchio Riserva Classico
Montecappone - Mirizzi 30/10/20 Vignadelmar Da uve 100% verdicchio. Colore giallo paglierino dai riflessi verdi. Naso fresco ma poco espressivo, floreale, balsamico con leggeri sentori di frutta esotica e di timo. Bocca potente, forse troppo,...
Leggi tutto
Utopia Riserva 2011
Castelli di Jesi Verdicchio Riserva Classico
Montecappone - Mirizzi 30/10/20 Vignadelmar Da uve 100% verdicchio. Colore giallo paglierino carico dai riflessi gialli molto intensi. Naso esile, fresco, di erba tagliata, leggermente ammandorlato, di camomilla e balsamico. Bocca non troppo...
Leggi tutto
Utopia Riserva 2010
Castelli di Jesi Verdicchio Riserva Classico
Montecappone - Mirizzi 30/10/20 Vignadelmar Da uve 100% verdicchio. Colore giallo paglierino intenso dai riflessi gialli e brillanti, si presenta con un corredo aromatico etereo e molto vario: frutta bianca matura, anice, timo, rosmarino...
Leggi tutto
Utopia Riserva 2008
Castelli di Jesi Verdicchio Riserva Classico
Montecappone - Mirizzi 30/10/20 Vignadelmar Da uve 100% verdicchio. Colore giallo paglierino dai riflessi verdolini e brillanti. Naso nettamente floreale, balsamico, di macchia mediterranea, con una nota ammandorlata veramente decisa. Bocca...
Leggi tutto
Logo Montecappone - Mirizzi
30/07/13 Redazione L’azienda agricola Montecappone di proprietà della famiglia Mirizzi, racchiude in sé ormai due realtà ben distinte, entrambe sviluppate sulle colline marchigiane alle porte...
Leggi tutto




Editoriale della Settimana

Eventi

Settembre 2021
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
6
7
8
9
21
23
24
25
26
27
28
29
30
·
·
https://www.berlucchi.it/
https://www.decugnanodeibarbi.com/

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL