Mirabràs di Barbadillo, un ossidativo inusuale

di Francesco Annibali 16/11/21
94 |
|
Barbadillo

L’uva palomino è la protagonista di questo vino spagnolo “bianco fermentato in botte” (scolma), tanto insolito quanto intrigante.

È fuori discussione che il palomino sia l'uva più associata allo Sherry e dunque alla pratica della fortificazione, tanto quanto il grillo al Marsala. 

Da circa una decina di anni, tuttavia, in Andalucia un buon gruppo di produttori, guidati da Ramiro Ibáñez di Bodegas Cota 45 (ne avevamo parlato recentemente qui) produce eccezionali vini da palomino non fortificati e non sempre maturati sotto la flor (il lievito che si forma sulla superficie dei vini da palomino maturati in botti scolme): vini ricercati ma non ancora troppo cari, capaci di porgere profili organolettici inusuali anche per gli appassionati più navigati. 

Ma torniamo al vitigno palomino, che paga una radicata reputazione di vino base molle, a basso contenuto di acido malico e zucchero, facilmente ossidabile, ma che se viene piantato e interpretato con precisione è capace di una magnifica complessità e di un palato superbamente sensuale. L’impressione è che nelle mani giuste quest'uva possa essere sublime.

Come è noto il vitigno ama il caldo, i terreni ricchi di calcare e le vinificazioni di stile ossidativo, ovvero quelle nelle quali il vino ottenuto è deliberatamente posto a contatto con una misurata dose di ossigeno.

Questo Mirabrás 2018 di Barbadillo, ossidativo non fortificato né affinato sotto la flor, colpisce per la capacità di esprimere una vitalità inusuale. 

 

Tierra de Cádiz Mirabrás 2018 Barbadillo

91/100 - € 18

Da uve palomino. Fermentazione senza controllo della temperatura in botti precedentemente usate per lo Sherry. Il vino matura sulle fecce fini in botti di legno usate lasciate scolme fino alla primavera successiva alla vendemmia senza sviluppo di flor, successivamente affina in acciaio inox. Non fortificato né filtrato. 

Paglierino ocra lievemente velato, il profumo è spontaneo e complesso, apre su note piccanti di foglie di oliva, resina, poi peperone giallo e piccoli fiori gialli, sfumando infine su note affumicate. Il palato è lievemente abboccato, di medio corpo, in corrispondenza, il finale sapido e appena piccante. Una delizia da bere fredda, strepitosa su tartine e affini. 

Prodotti Correlati

  Prodotto Produttore Pubblicato il Autore Leggi
Tierra de Cádiz Mirabrás 2018
Bodegas Barbadillo 16/11/21 Francesco Annibali Da uve palomino. Fermentazione senza controllo della temperatura in botti precedentemente usate per lo Sherry. Il vino matura sulle fecce fini in botti di legno usate lasciate scolme fino alla...
Leggi tutto
Logo Bodegas Barbadillo
16/11/21 Redazione

Articoli Correlati

  Prodotto Pubblicato il Autore Categoria Leggi
Ube de uberrima, per bere spagnolo 20/08/2021 Francesco Annibali Around The World




Editoriale della Settimana

Eventi

https://www.kellereimeran.it/it/
https://www.kellereimeran.it/it/

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL