Vini ad Arte 2016: cronaca di un successo

di Redazione 23/02/16
681 |
|
Vini ad Arte 2016: cronaca di un successo

L’XI edizione di Vini ad Arte si chiude con un bilancio fortemente positivo: aumento di adesioni da parte dei produttori e grande entusiasmo del pubblico per l’evento clou della Romagna del vino

50 aziende partecipanti, 600 biglietti strappati, oltre 1000 bottiglie aperte, più di 30 giornalisti tra stampa di settore e blogger: sono questi i numeri dell’ultima edizione di Vini ad Arte in scena a Faenza il 20 e il 21 febbraio. Ben 120 i vini messi a disposizione per l’assaggio in anteprima del Romagna Sangiovese Riserva 2013 e dell’Albana 2014, per un bilancio che si è rivelato totalmente positivo.

Ad organizzare l’evento, ospitato dal MIC - Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza, è il Consorzio Vini di Romagna in collaborazione con il Convito di Romagna, confermando ancora una volta la sinergia territoriale nella promozione del Sangiovese.

Tante le novità dell’edizione 2016, a partire dalla degustazione tecnica riservata alla stampa che oltre ai vini della Riserva 2013 del Romagna Sangiovese ha messo in assaggio anche l’annata 2012 con i campioni non ancora presentati alle guide e la 2008, messa a disposizione dalla Riserva Storica dei Sangiovese. La Riserva Storica nasce a Bertinoro nel 2011, come progetto di conservazione e valorizzazione delle annate storiche del Sangiovese di Romagna, per unire il territorio e mostrare il notevole potenziale evolutivo di questo vino.

Ad arricchire il calendario di Vini ad Arte sono stati anche eventi collaterali quali la 15° edizione del Master del Sangiovese, vinta dal Lucchese Simone Vergamini, il seminario del professor Leonardo Valenti dell’Università di Milano “Il Sangiovese…quello di Romagna” e il seminario sul mercato dei vini romagnoli negli Stati Uniti, tenuto da Giammario Villa, wine educator all’Università di Los Angeles.

Giordano Zinzani, presidente del Consorzio Vini di Romagna, ha dichiarato: “Siamo contenti del risultato raggiunto sinora e stiamo già progettando la prossima edizione che si svolgerà il 19 e 20 febbraio 2017 . Siamo convinti che la Romagna non possa prescindere da questo appuntamento annuale, dove può farsi cogliere in una foto d’insieme orgogliosa, bella e professionalmente impeccabile. Rendere disponibili le nostre nuove annate in anteprima”continua il presidente Zinzani “contribuisce a renderci credibili come realtà territoriale e l’aumento di adesioni alle degustazioni da parte della stampa specializzata ci fornisce feedback importanti per indirizzare al meglio la nostra vitivinicoltura. Abbiamo tutti i presupposti per crescere e affermarci: produrre bene, marciare uniti, costruire una narrazione vera, forte, suggestiva di questa nostra grande terra e dei suoi vini.”

Queste le aziende partecipanti a Vini ad Arte 2016, in ordine alfabetico: Ancarani, Ballardini Riccardo, Berti Stefano, Bissoni Raffaella, Branchini 1858, Cà di Sopra, Calonga, Cantina Bartolini, Cantina Braschi di Enoica srl, Cantina Casadio, Caviro, Celli, Condé, Drei-Donà, Enio Ottaviani, Fattoria Monticino Rosso, Fattoria Nicolucci, Fattoria Zerbina, Ferrucci Stefano, Fiorentini Vini, Fratta Minore, Gallegati, Giovanna Madonia, Giovannini Jacopo e Giorgio, La Berta, La Pandolfa – Noelia Ricci, Le Rocche Malatestiane, Palazzona di Maggio, Poderi dal Nespoli, Poderi Morini, San Valentino, Santini, Tenuta Casali, Tenuta de’ Stefenelli, Tenuta La Viola, Tenuta Masselina, Tenuta Piccolo-Brunelli, Tenuta Saiano, Tenuta Santa Lucia, Tenuta Uccellina, Tenuta Villa Trentola, Terre di Macerato, Torre San Martino, Tre Monti, Trerè, Viabizzuno Agricola, Villa Bagnolo, Villa Papiano, Villa Venti, Zanetti Protonotari Campi.

Vini ad Arte 2016 è realizzato con il sostegno di: Ascom, AIS - Associazione Italiana Sommelier Romagna, MIC - Museo Internazionale delle Ceramiche, Hoop, Banco Alimentare, Istituto Alberghiero Artusi, Selecta, Les Huitres Cadoret, Non toccatemi il Formaggio, Lochfyne, Podere Cadassa, Porto Santo Spirito, Ravifruit, La Rose Noir, Valrhona, Terra di Brisighella, Fosse Brandinelli, Panificio Galeotti Giuliano, Macelleria Piolanti, Torrefazione Caffè Lelli, S.A.I.D.A., Etica’s, Colombin, Turani, Cura Gas&Power, Italiana Assicurazioni. Con il patrocinio di: Regione Emilia-Romagna, Comune di Faenza.





Editoriale della Settimana

Eventi

Settembre 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1
2
3
4
5
6
7
8
10
11
12
13
16
17
18
25
26
·
·
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL