Proroga di 2 mesi per eliminare il cartaceo

di Stefania Vinciguerra 02/05/17
1227 |
|
Proroga di 2 mesi per eliminare il cartaceo

I produttori vitivinicoli tirano un sospiro di sollievo. Hanno due mesi ulteriori per riuscire ad organizzarsi: c'è tempo infatti fino al 30 giugno  per passare totalmente alla gestione telematica dei registri vitivinicoli .

Il ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina ha firmato il decreto che propoga di due mesi la scadenza del periodo di "gestione mista", cartacea e telematica. Il decreto ministeriale n° 293 relativo alle "Disposizioni per la tenuta in forma dematerializzata dei registri del settore vitininicolo" prevede che i registri vitivinicoli siano tenuti esclusivamente in forma telematica , abolendo totalmente quelli cartacei. 

La fase di accompagnamento prevista nel decreto è stata ora prolungata di due mesi. Fino al 30 giugno, quindi, sarà possibile giustificare in via documentale le operazioni che in sede di controllo non risultassero registrate nel registro telematico.

Articoli Correlati

  Prodotto Pubblicato il Autore Categoria Leggi
Le zavorre burocratiche 10/04/2017 Daniele Cernilli Signed DW




Editoriale della Settimana

Eventi

Dicembre 2022
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
·
1
2
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL