10 anni di Imago

di Redazione 29/03/17
645 |
|
10 anni di Imago

“Gli anni sono la misura della nostra esperienza e della nostra saggezza, delle nostre conquiste e del nostro valore”: Imàgo, il ristorante stellato dell’Hotel  Hassler, posto al sesto piano della struttura e con un panorama mozzafiato su Roma compie 10 anni e Roberto E. Wirth, proprietario e general manager, con l’executive chef Francesco Apreda, racconta questo periodo meraviglioso, festeggiando l’anniversario con un restyling degli spazi, una cantina climatizzata a vista, per mettere a contatto col cliente la collezione di vini e un nuovo menu degustazione a 160 euro a persona, che offre “un percorso tra cucina mediterranea ed emozioni, tra sapori italiani e profumi esotici, tra ciò che siamo stati e ciò che saremo”.

Dal 1982, Roberto Wirth, discendente di una delle più antiche dinastie di albergatori svizzeri, premiato come “Independent Hotelier of the World” e Francesco Apreda, lo chef che ha lavorato con dedizione, passione e determinazione per rendere l’Imàgo, un ristorante che offrisse agli ospiti un’esperienza che potesse essere alla pari con quella vissuta nell’hotel, indimenticabile e unica. La cucina proposta è quella di uno chef con l’animo del viaggiatore, che non si ferma mai, ma è sempre alla ricerca di nuove suggestioni e profumi: dalla Londra multietnica al Giappone, dall’India al medio oriente, il viaggio di Francesco Apreda è senza fine e lo si ritrova nei suoi piatti che sono in continua evoluzione

Riassumere 10 anni di viaggi, di profumi, di sperimentazioni, di sapori, di sfide, di pensieri, di lavoro in 10 piatti non è cosa facile. Per questo lo chef Francesco Apreda ha pensato un menu composto dai piatti a cui si è legato in questo lungo periodo, ricordando quelli che ha amato di più cucinare (che coincidono anche con i preferiti dagli ospiti) a cui, però, ha dato un nuovo fascino, tracciando la loro evoluzione tra gli elementi che li compongono.

10 anni intensi sono trascorsi e ora si inizia a percorrere una nuova  strada fatta di sfide quotidiane, per superare se stessi, per capire come il mondo cambierà nel prossimo futuro e vedersi sempre su questa terrazza, con il sole negli occhi e la bellezza che rifulge nell’ambiente e nei piatti: questo ciò che hanno davanti Roberto E. Wirth e Francesco Apreda perché chi ha la visione di un grande futuro non si ferma mai.

 Fonte: Ufficio Stampa Ristorante Imàgo





Editoriale della Settimana

Eventi

Settembre 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1
2
3
4
5
6
7
8
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
30
·
·
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL