Spaghetti con baccalà

di Redazione 29/05/21
550 |
|
Spaghetti con baccalà e Collio Sauvignon 2019 Ronco Blanchis

Ci vuole pazienza, ma la riuscita è assicurata per questo gustoso primo piatto che abbiniamo al Collio Sauvignon 2019 Ronco Blanchis.

Ingredienti per 4 persone:

320 g Spaghetti; 400 g Baccalà (peso da dissalare); 60 g Cipolle rosse di Tropea; 80 g Olive verdi denocciolate; 50 g Capperi sott'aceto; 50 g Olio extravergine d'oliva; ½ bicchiere Vino bianco (meglio se lo stesso indicato nell’abbinamento); Prezzemolo q.b.; Sale e pepe q.b.

Per il crumble: 50 g Mollica di pane; 50 g Olio extravergine d'oliva.

Procedimento:

Dissalare il baccalà mettendo i vari pezzi (o il pezzo intero) a bagno in una ciotola, coprendoli con abbondante acqua fredda. Lasciare in ammollo per circa 2 giorni cambiando l'acqua ogni 4 ore finché l'acqua non risulterà completamente limpida. Sciacquare e tamponare il baccalà con della carta assorbente per eliminare l’eccesso d’acqua.

Eliminare con una pinzetta le eventuali spine presenti nella polpa del baccalà. Con un coltello, eliminare la pelle e tagliare a cubetti.

Tritare una cipolla rossa di Tropea mondata e tagliare a rondelle le olive verdi denocciolate.  

In una padella versare l’olio evo e aggiungere la cipolla, far soffriggere per qualche minuto a fuoco medio quindi unire i cubetti di baccalà.

Dopo qualche minuto aggiungere un pizzico di pepe, quindi unire le olive a rondelle e i capperi scolati; poi sfumare con il vino e lasciar evaporare. 

A parte preparare il crumble di pane. In un’altra padella scaldare l’olio, aggiungere la mollica di pane sbriciolata e cuocere finché non diventerà bella colorata.

Cuocere la pasta in acqua bollente e salata, scolarla 2 minuti prima della fine della cottura, quindi versare gli spaghetti in padella con il condimento e ultimare la cottura a fiamma viva bagnando con l'acqua della pasta al bisogno. 

Guarnite i piatti con il crumble di pane e del prezzemolo tritato.

Vino in abbinamento:

(a cura di Stefania Vinciguerra)

Collio Sauvignon 2019 Ronco Blanchis

Il sauvignon è un vitigno internazionale che troviamo ormai in diverse regioni italiane. Nel Collio è perfettamente ambientato e caratterizzato. Questo Sauvignon, paglierino-verdino, ha note aromatiche intense di sambuco, cedro, erbe fresche, con cenni floreali di rosa. In bocca evidenzia la sua terra di appartenenza con pienezza, freschezza e avvolgenza.

Zona di produzione: la collina (ronco) di Blanchis nel Collio - provincia di Gorizia - formata da marne eoceniche.

Vitigni: 100% sauvignon, sistema di allevamento a Guyot, con 4830 viti per ettaro.

Vendemmia: prima settimana di settembre con una resa di 85 q/ha.

Vinificazione: pressatura soffice dell’uva intera, non diraspata, vinificazione in vasche d’acciaio. Il successivo affinamento avviene in acciaio 7 mesi.

Gradazione alcolica: 14% Vol.

Temperatura di servizio: 10-12°C.

Abbinamento consigliati: antipasti in genere, prosciutto crudo, piatti di pesce con salse.

QUESTA RICETTA È OFFERTA DA RONCO BLANCHIS

Prodotti Correlati

  Prodotto Produttore Pubblicato il Autore Leggi
Logo Ronco Blanchis
06/05/11 Redazione




Editoriale della Settimana

Eventi

Settembre 2021
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
6
7
8
9
21
23
24
25
26
27
28
29
30
·
·
https://www.kellerei-kurtatsch.it/it/
https://www.comprendiamo.wine/it/

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL