Spaghetti alla puttanesca

di Antonella Amodio 15/09/18
1150 |
|
Spaghetti alla Puttanesca ricetta doctorwine

Un primo piatto classico della cucina italiana, che abbiniamo a un altro classico italiano: un lambrusco, ed esattamente il Rosé de Noir Brut Cleto Chiarli.

Eccoci alle prese con una ricetta facile, che in meno di trenta minuti è pronta per essere gustato. Un piccolo mistero aleggia sui natali degli spaghetti alla puttanesca, contesi dalle città di Napoli e Roma. Ciò che rimane certo è l'utilizzo dei capperi e delle olive, ingredienti che non devono mancare nella preparazione.

Ingredienti per 4 persone:

380 gr di spaghetti, 600 gr pomodoro San Marzano fresco o pelato, 1 cucchiaio di capperi dissalati, 5 acciughe sotto sale e dissalate, peperoncino q.b., 2 cucchiai di concentrato di pomodoro, aglio, sale, 5 cucchiai di olio extravergine, 100 gr di olive nere di Gaeta, prezzemolo q.b.

Preparazione:

Scaldare l'olio in una padella capiente e rosolare per qualche minuto l'aglio tritato. Unire le acciughe e il peperoncino e mescolare finché le acciughe, sfaldandosi, diventano crema.

Aggiungere il pomodoro schiacciato precedentemente con le mani (se fresco tagliato a pezzi ), il concentrato, i capperi e le olive.

Cuocere per circa 15 minuti aggiustando di sale.

Cuocere la pasta molto al dente, versare nella padella insieme al sugo e mescolare cospargendo di prezzemolo (in questo caso abbiamo aggiunto una foglia di profumato basilico).

Impiattare e mangiare caldo.

Vino in abbinamento:

Rosé de Noir Brut Cleto Chiarli

Spuma vivace, colore rosa violetto, bollicine fini ed abbondanti. Profumo intenso e fruttato di fragola e lampone. Al gusto è rotondo e vivo, dal sapore ben composto con tipici sentori di frutti di sottobosco.

Zona di produzione: la famiglia Chiarli possiede tre tenute agricole, situate nella zone più importanti dei classici vini Doc di Modena, oltre 100 ettari di vigneti di proprietà.

Vitigni: lambrusco grasparossa.

Produzione: pressatura soffice con uva integra o diraspata a temperatura controllata e aggiunta di lieviti selezionati. Presa di spuma in cuve close a bassa temperatura.

Gradazione alcolica: 12% vol.

Temperatura di servizio: 8-10° C.

Abbinamenti consigliati: ottimo come aperitivo e per accompagnare piatti delicati e raffinati; è adatto anche con dessert, fragole e macedonie di frutta.

QUESTA RICETTA E' OFFERTA DA CLETO CHIARLI

Prodotti Correlati

  Prodotto Produttore Pubblicato il Autore Leggi
Chiarli
30/08/12 Redazione




Eventi

Dicembre 2018
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
·
·
·
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
·
·
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL