Sformato di bucatini

di Antonella Amodio 20/01/18
853 |
|
sformato di bucatini ricette doctorwine

Piatto molto ricco, saporito ed elegante, lo sformato di bucatini si prepara comodamente in anticipo ed è ideale come portata unica. Lo abbiniamo al Boscobruno Pinot Nero 2015 di Vallepicciola, una versione mediterranea molto efficace.

Ingredienti per 6 persone: 

400 gr di bucatini, 4 melanzane (in questa stagione si possono sostituire le melanzane con i funghi), 400 gr di mozzarella di bufala, 800 gr di passata di pomodoro, 300 gr di salsiccia tagliata a punta di coltello, una cipolla, olio extravergine, mezzo bicchiere di vino rosso, 4 cucchiai di parmigiano reggiano, sale e pepe. Un rotolo di pasta sfoglia.

Preparazione:

Tagliare a funghetto le melanzane, friggerle e adagiarle su carta assorbente da cucina.

In una casseruola far rosolare in tre cucchiai di olio extravergine la salsiccia, privata di budello, con la cipolla. Sfumare con il vino e dopo qualche minuto aggiungere la passata di pomodoro. Aggiustare di sale e far cuocere per circa 45 minuti.

Nel frattempo lessare i bucatini in acqua salata lasciandoli molto al dente, scolare dall'acqua di cottura e condire con il sugo di pomodoro e salsiccia e con le melanzane. Attendere che il composto si intiepidisca, quindi unire la mozzarella tagliata a tocchetti e il parmigiano reggiano.

Rivestire con la pasta sfoglia una teglia di circa 22 cm con il buco, bucherellare la sfoglia ed aggiungere il composto con la pasta. Livellare e sigillare i lembi.

Cuocere a 180 gradi in forno tradizionale per circa 40 minuti. Lasciare intiepidire e capovolgere il timballo su un piatto da portata.

Vino in abbinamento:

(a cura di Stefania Vinciguerra)

Boscobruno Pinot Nero 2015 Toscana Igt Vallepicciola

Granato intenso. Sorprendentemente varietale al naso, con note di confettura di fragoline di bosco, cassis, lievi spezie dolci. Sapore salino, piacevole, con tannini appena accennati e silhouette gustativa vellutata ed elegante.

Zona di produzione: comune di Castelnuovo Berardenga (SI), vigneto Fabiani che si trova su un terreno di 2,76 ettari esposto a sud-ovest, ad un’altezza di 400 metri s.l.m.

Vitigni: pinot nero 100%.

Produzione: vendemmia nella terza decade di settembre. All’arrivo in cantina, le uve sono state diraspate e gli acini sono stati selezionati al tavolo di cernita così da destinare alla vinificazione soltanto quelli perfettamente maturi. Dopo la diraspatura e una parziale pigiatura, l'uva è stata introdotta in serbatoi di acciaio. La macerazione è durata circa una settimana, per l’estrazione dei coloranti e dei tannini. La fermentazione alcolica si è svolta ad una temperatura di 26°C ed è terminata in barrique francesi dove il vino ha completato anche la fermentazione malolattica. La maturazione in barrique è proseguita per 8 mesi, l'affinamento in bottiglia di 10 mesi.

Gradazione alcolica: 14% vol.

Temperatura di servizio: 16-18°C.

 

 

QUESTA RICETTA E' OFFERTA DA VALLEPICCIOLA





Eventi

Marzo 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
·
·
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
·
·
·
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL