Melanzane gratinate

di Katiuscia Rotoloni 16/07/22
276 |
|
Melanzane gratinate e Sicilia Grillo Vìviri 2020 Rapitalà

Una ricetta semplice e veloce, da preparare in anticipo e servire fredda che abbiniamo al Sicilia Grillo Viviri 2020 Rapitalà.

Ingredienti per 4 persone:

4 melanzane lunghe nere, 4 cucchiai pangrattato,4 filetti di acciuga dissalati e tritati, 1 cucchiaio di capperi dissalati e tritati, 1 spicchio di aglio rosso di Sulmona tritato, Olio EVO q.b.

Procedimento:

Tagliare a metà nel senso della lunghezza le melanzane e fare delle piccole incisioni a griglia senza tagliare la buccia.

In una ciotola mescolare il pangrattato con 3 cucchiai di olio EVO, capperi, le acciughe, l'aglio e mescolare accuratamente, aggiustare di sale, se necessario e distribuire il composto su ciascuna mezza melanzana cercando di inserirlo con le mani nelle fessure.

Ungere una teglia di dimensione sufficiente, mettervi sopra le melanzane e irrorare con un filo d'olio.

Mettere in forno preriscaldato a 180 ° coperte con la carta argentata per 15 minuti, quindi scoprire e cuocere ancora per 10 minuti finché saranno morbide e leggermente gratinate in superficie.

Servire, calde o fredde, su piatti piani accompagnate da insalata.

Vino in abbinamento:

(a cura di Stefania Vinciguerra)

Sicilia Grillo Vìviri 2020 Rapitalà

Giallo verdolino carico. Tipico e varietale, con sentori di frutta esotica, fiori di campo, pesca bianca. Sapore salino e teso, di buon corpo, con un finale caldo e persistente.

Zona di produzione: vigneti nella zona dell'alcamese.

Vitigni: 100% Grillo coltivato in collina.

Vendemmia: nella seconda decade di agosto, quando le uve non hanno ancora raggiunto la piena maturazione, per preservarne la piena aromaticità.

Vinificazione: la vinificazione in bianco avviene attraverso pressature soffice, in assenza di ossigeno per evitare alterazioni ai profumi primari, decantazione statica a freddo del mosto fiore, fermentazione a temperatura controllata, lenta e costante.

Gradazione alcolica: 13% Vol.

Temperatura di servizio: 8-10°C.

Abbinamenti consigliati: ottimo con primi piatti di pasta con verdure e crostacei, carni bianche, pesci alla griglia e al forno. 

Prodotti Correlati





Editoriale della Settimana

  • Super bianchi

    di Daniele Cernilli 26/09/22

    Con appena alle spalle la presentazione della Guida Essenziale ai Vini d’Italia 2023 (ieri e...

Eventi

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL