Gnocchi alla sorrentina

di Antonella Amodio 16/06/18
1313 |
|
Gnocchi alla Sorrentina Ricetta Doctorwine

Una ricetta tipica della cucina campana, in particolare della città di Sorrento da cui prende il nome, che abbiniamo alla Vernaccia di San Gimignano del Castello di Montaùto.

Un primo piatto tradizionalmente del giovedì, ma anche della domenica, che prevede pochi semplici ingredienti, come gli gnocchi fatti in casa. Per il nostro piatto abbiamo utilizzati quelli artigianali e casarecci del piccolo Pastificio Golino che ancora li prepara alla antica maniera.

Ingredienti per 4 persone:

1 kg di gnocchi di patate. 1,5 lt di passata di pomodoro, 400 gr di mozzarella di bufala campana Dop, abbondante parmigiano reggiano grattugiato, abbondante basilico, olio extravergine di oliva q.b., aglio, sale

Preparazione:

Preparare il sugo di pomodoro soffriggendo l'aglio con la camicia nell'olio extravergine di oliva, con il sale ed il basilico. Cuocere per circa un'ora.

Lessare gli gnocchi finchè vengono a galla (ci vorranno pochi minuti) unire al sugo e far raffreddare.

In un secondo momento aggiungere il parmigiano reggiano (circa 6 cucchiai), il basilico spezzettato e la mozzarella perfettamente sgocciolata e tagliata a dadini.

Mescolare, sistemare in una teglia di terracotta e ultimare la cottura in forno il tempo necessario perché si formi la crosticina.

Vino in abbinamento:

Vernaccia di San Gimignano Docg Castello di Montaùto - Famiglia Cecchi

Giallo paglierino con leggere nuance dorate. Di profumo fine e intenso, al gusto si rivela equilibrato con una giusta acidità, persistente.

Zona di produzione: San Gimignano, da vigneti ubicati a 280 metri di altitudine su terreni pliocenici con presenza di argilla, medio impasto.

Vitigni: vernaccia di San Gimignano 90%, altre varietà complementari 10%, allevati a cordone speronato con potatura a Guyot e una densità di impianto di 5000 ceppi/ha.

Produzione: vinificazione in bianco con macerazione prefermentativa a freddo; fermentazione di 15 giorni a 15°C. Affinamento minimo 3 mesi in bottiglia.

Temperatura di servizio:10-12°C

Gradazione alcolica: 13% vol.

Abbinamenti consigliati: risotti, piatti a base di pesce e formaggi

QUESTA RICETTA E' OFFERTA DA FAMIGLIA CECCHI





Editoriale della Settimana

  • Il tempo sospeso

    di Daniele Cernilli 30/03/20

    Ci sono stati personaggi determinanti per la mia conoscenza del mondo del vino, mi piace ricordarli...

Eventi

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL