Cena al Chorus guardando la Basilica di San Pietro

di Vignadelmar 26/01/22
333 |
|
Chorus cafe roma

Il Chorus di Roma è ristorante che concilia “l’anima” bar, gestita dal bravissimo barman Massimo D’Addezio, e quella cucina, nelle mani del grande chef Arcangelo Dandini. Un’esperienza da non perdere.

Descrivere un locale come questo non è per niente facile. Vuoi per dove è collocato, vuoi per l’architetto che lo ha progettato, oppure per lo splendore e l’unicità dei materiali utilizzati. Per passare sotto silenzio i due gestori che lo guidano con mano sicura: uno al bar, l’altro in cucina.

Siamo a Roma, su Via della Conciliazione, guardando la Basilica di San Pietro, circa duecento metri prima, sul lato destro. Siamo al secondo piano di uno dei bellissimi palazzi progettati dall’Architetto Piacentini, lo stesso che al piano terra ospita il celeberrimo Auditorium della Conciliazione. Trattasi di una grande sala, finemente arredata e sontuosamente adornata con dei preziosissimi ed unici marmi di Carrara provenienti da una cava ormai estinta. Soffitti altissimi e illuminazione perfetta. Un colpo d’occhio davvero incredibile.

Questa grande sala è suddivisa da alcune colonne: da una parte di queste trovate il bellissimo bancone del bar dove opera Massimo D’Addezio, barman fra i più famosi d’Italia e vincitore del titolo di Best Bar in the World 2008, tanto per capirci. Nell’altra parte, opera lo chef Arcangelo Dandini, famoso cultore della cucina romana sotto ogni sua forma, anche street food di altissimo livello.

Quindi, se vorrete, potrete sedervi prima al bancone del bar, oppure sui comodi divani, per un poliedrico aperitivo, per poi spostarvi ai tavolini e gustarvi una bella cena. Noi, ad esempio, abbiamo pasteggiato bevendoci un paio di long drink consigliateci dal Direttore, ma c’è una carta dei vini in continua crescita ed evoluzione.

Il menù comprende sia i grandi classici della cucina romana, che una bella serie di proposte di mare per nulla scontate: ad esempio ho provato una ricetta di polpo arrosto con la mortadella. Conoscendolo molto bene, da almeno un paio di decenni, posso dire quanto Arcangelo Dandini in questo locale si senta meno legato dalla tradizione e come si avventuri con successo in una cucina che non è per niente scontato fosse così felicemente nelle sue corde. Sorpresa!

Se avrete voglia di tirar veramente tardi, nei fine settimana la sala viene inondata dalla musica di bravissimi DJ set, che vi terrà compagnia fino alle due di notte, magari continuando a sorseggiare un altro buonissimo cocktail o un bicchiere di champagne….

Che dirvi altro se non che ci siamo trovati benissimo, spendendo una cifra molto ragionevole e andando via con una sensazione di grande benessere complessivo. Non facile in un locale come questo che, se gestito in maniera approssimativa, rischia quantomeno di essere dispersivo ed inconcludente. Invece tutto si tiene, complice anche un servizio attento, elegante ma per nulla ingessato. Davvero complimenti a tutti.

Chorus Cafè
Via della Conciliazione, 4
00193 Roma
www.choruscafe.it 
info@choruscafe.it 
Tel. +39 0668892774
Facebook: @ChorusCafeRome
Instagram: choruscaferome 
Prenotazione veramente raccomandata.

Prodotti Correlati

  Prodotto Produttore Pubblicato il Autore Leggi
Chorus
26/01/22 Redazione




Editoriale della Settimana

Eventi

Maggio 2022
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
2
3
4
8
10
11
12
17
18
19
24
25
26
31
·
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

>

I NOSTRI CANALI SOCIAL