Le vacanze tra i vigneti

di Daniele Cernilli 17/08/20
1517 |
|
Daniele Cernilli enoturismo 2020

L’enoturismo è un bel modo di trascorrere le vacanze e, per i produttori, una boccata di ossigeno in momenti difficili.

I miei pochi giorni di vacanza dopo la chiusura della Guida Essenziale 2021 li passerò tra i vigneti, visitando aziende e facendo un po’ di turismo del vino. Per chi legge DoctorWine non è una notizia originale. Tutti noi siamo appassionati di vino e quindi la cosa è quasi scontata. Però ho anche fatto alcune considerazioni di fondo che mi hanno portato a fare una scelta del genere. 

La prima è che andando per aziende vitivinicole si sta per lo più all’aperto, si evitano pericolosi assembramenti e si possono più facilmente mantenere le distanze di almeno un metro fra le persone. Molte cantine si sono attrezzate poter accogliere in modo sicuro le persone anche nei luoghi chiusi, negli agriturismi e nei vari ristoranti che spesso sono realizzati al loro interno e dove si possono anche fare degustazioni di prodotti. 

La seconda è che mai come adesso, e in mancanza quasi totale del turismo internazionale, è importante per chi sia un appassionato di questo mondo sostenere per come si può quelle migliaia di piccoli produttori che negli ultimi mesi hanno perso buona parte del loro mercato. Essere loro vicino, nei modi nei quali è possibile per ciascuno, ovviamente, in questo momento è un modo per dimostrare solidarietà concreta e per dar loro coraggio. Soprattutto se poi si riparte dopo avere acquistato qualche bottiglia. 

Io farò così, andrò non troppo distante da Roma, dove vivo, e ho già previsto di visitare aziende nel Lazio del nord e in Umbria. Sarà il mio piccolo contributo al turismo del vino, di vicinanza oltretutto, e so di certo che l’accoglienza sarà piacevole e calorosa, anche se non ci si potrà abbracciare. Si assaggeranno vini, oli straordinari, formaggi, salumi e qualcos’altro. Troveremo stanze magari semplici ma immerse nel verde della campagna e potremo fare tutto nel rispetto di regole di buon senso. E non spenderò una follia, altra cosa da considerare con i tempi che corrono. Spero che molti di voi faranno la stessa cosa. Per il momento cerchiamo di passare qualche giorno di serenità. Non è così scontato. E auguri di buone vacanze.

Prodotti Correlati

  Prodotto Produttore Pubblicato il Autore Leggi
Buon Ferragosto da DoctorWine
10/08/20 Stefania Vinciguerra




Editoriale della Settimana

Eventi

Ottobre 2020
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
·
1
5
6
7
8
9
11
12
13
14
15
16
21
22
26
27
28
29
30
https://www.pasqua.it/it/home/
http://www.vernaccia.it/

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL