Le mille bolle blu

di Stefania Vinciguerra 22/05/17
1791 |
|
Le mille bolle blu

C'è una bevanda "a base Prosecco" dal brillante colore azzurro che ha conquistato gli Usa: è Blumond. Peccato che venga erroneamente definita vino spumante…

Conoscete il proverbio anglosassone secondo il quale al proprio matrimonio bisogna avere "qualcosa di nuovo, qualcosa di vecchio, qualcosa di prestato e qualcosa di blu"? Può sembrare strano, ma bisogna partire da qui per capire lo strepitoso successo negli Stati Uniti di Blumond , un marchio registrato dai fratelli toscani Saraceni, che identifica quello che loro chiamano "Vino Spumante Blu " o anche "Blu Prosecco " ma che in realtàè una bevanda a base di uva glera spumantizzata in autoclave, con l'aggiunta di aromi di pesca e una colorazione dovuta al Blue Curaçao.

 


Questo "spumante" è dolce, ha solo 7% di alcol ma soprattutto ha un brillante colore celeste-azzurro  che è stato decisivo nel decretarne il successo (il fatturato negli Usa nel 2016 ha sfiorato gli 800mila euro).

Fin qui verrebbe solo da fare i complimenti ai fratelli Saraceni, che hanno saputo lanciare un nuovo prodotto con una campagna di comunicazione davvero super , conquistando Usa e Cina. Il fatto è che una bevanda del genere non può essere definita "vino" per la legislazione italiana, che non prevede né aromatizzazioni né aggiunte di alcunché e neanche la legislazione europea prevede che si possa chiamare vino un prodotto che abbia un colore diverso dalle diverse sfumature di giallo, rosato e rosso.

La questione non è di lana caprina e infatti in etichetta non si fa nessun riferimento al vino, cosa che avrebbe bloccato immediatamente le esportazioni. La parola vino peròè abbondantemente usata sui siti aziendali, peraltro scritti in inglese. Sul sito www.saraceniwines.com, che è quello dove si viene indirizzati da una ricerca google Italia, il Blumond viene definito "World's First Blue Sparkling Wine " ma non c'è nessun riferimento tecnico a produzione, uve etc. Il sito è solo emozionale, e la suggestione si basa soprattutto sulle immagini.

 


Più dettagliate le informazioni presenti sul sito www.saraceniusa.com, che parla di "the Italian Blue Sparkling Wine made from Prosecco grapes with an added flavor of fresh, sweet peach " (Il vino spumante italiano blu prodotto con uve Prosecco con aroma aggiunto di pesca fresca e dolce) e dove si trova una scheda tecnica che riporta come prima informazione Wine Type: Sparkling Wine (Tipo di vino: Vino spumante), e poi descrive il prodotto in tutto e per tutto come un vino spumante, dalle uve utilizzate alle tecniche di cantina.

Notoriamente, paese che vai, usanze che trovi, ed è risaputo che la legislazione italiana in materia di vitivinicoltura sia tra le più restrittive al mondo. Quindi finché all'estero il problema non si pone non lo poniamo neanche noi. Ma i fratelli Saraceni vogliono partire alla conquista del mercato italiano già il prossimo giugno, e in questo caso dovranno stare ben attenti alle parole da usare: niente più vino spumante e men che mai Prosecco, ma bevanda aromatizzata a base di vino .

 


Abbiamo chiesto un commento al Consorzio del Prosecco Doc , che ci ha riferito di aver già segnalato la cosa alle autorità competenti e di essere in procinto di intraprendere un'azione legale per l'uso improprio del nome Prosecco  (che, lo ricordiamo, definisce la zona di produzione tutelata dalla Doc). Parallelamente hanno incaricato il loro ufficio stampa negli Usa di "lanciare l'offensiva" per difenderne il buon nome. "Visto il successo planetario, tutti cercano di salire su questo carro vincente, ma quella bevanda blu non ha nulla a che fare con il Prosecco".





Editoriale della Settimana

  • I vini ossidativi

    di Daniele Cernilli 04/07/22

    I grandi vini ossidativi, come i Marsala, le Vernaccia di Oristano, le Malvasia di Bosa, i Vin...

Eventi

Luglio 2022
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
·
·
4
5
6
7
12
13
14
15
16
17
18
25
26
27
28
29
30
31
·
·
·
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL