DoctorWine is back

di Daniele Cernilli 18/10/21
255 |
|
Daniele Cernilli Ottobre 2021

Un mese di ottobre di fuoco, per DoctorWine e per il suo direttore. Dopo le presentazioni a Milano e a Roma e la Vinitaly Special Edition, a fine mese abbiamo le presentazioni a Stoccolma e Copenaghen. E di mezzo non stiamo certo con le mani in mano.

Lo possiamo ribadire, i due eventi presentazione della Guida Essenziale 2022 di Milano e di Roma sono andati bene. Oltre milleseicento persone hanno partecipato alle degustazioni, circa tremila hanno assistito al collegamento in streaming della premiazione, siamo riusciti a organizzare ben 22 seminari al Principe di Savoia di Milano, con oltre duecentoventi vini assaggiati e commentati, e ce n’erano altrettanti, se non di più, nell’Open Tasting successivo. 

A Roma erano presenti le etichette di 112 aziende, più di trecento in tutto, a disposizione di un pubblico di oltre seicento persone. Il tutto a Spazio Novecento all’Eur, un posto davvero bello dove è stato possibile realizzare l’evento nel rispetto delle normative vigenti. Grazie a chi è venuto, ci è stato vicino e ci ha sostenuto. 

Grazie alla squadra di DoctorWine, piccola ma compatta, che ha letteralmente buttato il cuore al di là dell’ostacolo, rendendo possibile organizzare qualcosa di inimmaginabile. Pensate solo che in quei seminari, che partivano in quattro sale diverse e scaglionati di mezz’ora, tutti i vini venivano serviti prima che le persone prendessero posto. Ognuno vedeva la presenza di almeno 35 partecipanti fino a un massimo di 52. 

A occhio e croce abbiamo riempito circa ottomila bicchieri in un giorno e mezzo, fatto arrivare circa 200 casse di vino nelle varie sale, divise per singolo seminario, e per ognuno abbiamo poi tolto tutti i bicchieri, sanificato le sale e rimesso e riempito quelli per il seminario successivo. Per un’ora di lezione ce ne sono volute almeno due di preparazione e una precisione quasi sartoriale per non andare oltre con i tempi. Alla fine è andato tutto bene e ne siamo usciti distrutti ma felici di avercela fatta. 

E ora non finisce qui, perché sarebbe troppo facile. Dal 17 al 19 saremo al Vinitaly Special Edition con il nostro stand, Padiglione 6 C9, dove avremo in degustazione più di settanta vini di altrettanti produttori che saranno nei wine dispencer di Wine Emotion a disposizione di chi vorrà venirci a trovare. 

Poi sarò personalmente in collegamento il 19 con Authoctona, manifestazione che ci sarà a Bolzano e per la quale ho presieduto la commissione di assaggio che ha premiato una quindicina di vini per altrettante categorie, commissione formata da alcuni fra i migliori assaggiatori italiani ed europei. 

Poi ci sarà Taormina Gourmet tra il 21 e il 25 ottobre, con eventi, degustazioni e sempre la partecipazione del sottoscritto come relatore in alcuni di essi. 

Ancora, a Stoccolma il 25 e a Copenhagen il 27 presenteremo l’edizione in inglese della Guida Essenziale con un gruppo di produttori che presenteranno i loro nuovi vini a un pubblico selezionato prevalentemente di operatori del settore e di stampa specializzata. 

Un mese di ottobre di fuoco, insomma, e vi confesso che alla fine, sempre che ne esca vivo, mi prenderò almeno un week end di ferie vere. Tutto questo vuol dire anche che la ripartenza è ormai in corso, con tutte le attenzioni e le precauzioni doverose, ovviamente. E vuol dire che tutto sta ricominciando nel mondo del vino che vive di condivisione e di contatti diretti con gli appassionati. E tutto questo vuol dire che DoctorWine is back.





Editoriale della Settimana

Eventi

https://www.kellereimeran.it/it/
https://www.kellereimeran.it/it/

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL