Piccolo angolo di Alsazia

di Francesco Annibali 25/11/15
556 |
|
Piccolo angolo di Alsazia

Anche se il successo mediatico degli ultimi anni (beninteso meritato) del Lambrusco di Reggio e Modena li ha un poco offuscati, i Colli Piacentini restano una zona vinicola di notevole interesse. Il patrimonio ampelografico e lo stile dei rossi, che qui - senza perdere la vocazione gastronomica dei vini emiliani - si fanno austeri, sentono il Piemonte. Provate ad esempio un buon Gutturnio non frizzante, e converrete che quel carattere ombroso non è poi tanto diverso da quello dei magnifici vini dellastigiano (anche se con doti di complessità impari).

I bianchi, spesso lasciati con un filo di residuo zuccherino, sembrano invece tradurre maggiormente lemilianità in versione vino. Talento che trova la massima espressione con la Malvasia, splendido bianco profumato da aperitivo. E non solo. Questo di Luretta, da viticoltura biologica certificata, è stata una piccola grande folgorazione.

Prodotti Correlati





Editoriale della Settimana

Eventi

Giugno 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
·
·
·
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
24
25
26
27
28
29
30
·
·
·
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL