Non trascuriamo il Ghemme di Paride Chiovini

di Luigi Buonanno 22/12/17
2839 |
|
Non trascuriamo il Ghemme di Paride Chiovini

Pensi al Piemonte ma non pensi al Ghemme. Eppure ce ne sono di molto buoni, come il 2013 di Paride Chiovini.

Paride Chiovini rileva la cantina del nonno verso la fine degli anni Settanta quasi per hobby. Il nonno vendeva uve e vino sfuso ai produttori della zona.

Paride comincia a interessarsi sempre più di vino e dopo un’esperienza in un laboratorio enochimico matura l’idea di trasformare il suo hobby in un vero e proprio lavoro. Crede fermamente nelle potenzialità della sua terra e si dedica esclusivamente alla coltivazione di uve della sua zona.

La produzione è di circa diecimila bottiglie e le uve coltivate sono principalmente spanna, vespolina e uva rara.

Paride Chiovini 
Titolare:  Paride Chiovini
Via Giuseppe Garibaldi, 20
28070 Sizzano (NO)
Tel. +39 339 4304954
info@paridechiovini.it
www.paridechiovini.it
Facebook : paride.chiovini
Anno di fondazione : 1997
Totale bottiglie prodotte:  10.000
Ettari di vigneto:  3

Prodotti Correlati





Editoriale della Settimana

Eventi

Settembre 2021
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
6
7
8
9
21
23
24
25
26
27
28
29
30
·
·
https://www.comprendiamo.wine/it/
https://shop.doctorwine.it/prodotti/libri/bollicine-italiane-by-doctorwine

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL