Mora&Memo;: Memorie da Serdiana

di Dario Cappelloni 24/03/17
871 |
|
Mora&Memo: Memorie da Serdiana

Mora&Memo è una bellissima tenuta a Serdiana, in provincia di Cagliari, di proprietà di Elisabetta Pala, la più giovane della famiglia da quattro generazione produttori di vino in Sardegna . Quaranta ettari di vigneto di proprietà a soli trenta chilometri dal mare e con un’altitudine media di poco più di 200 metri in una zona ricca di vento che influenza molto l’andamento del clima.

L'immagine originale data all'azienda, divertente e ambiziosa, rappresenta le Bandidas, i personaggi che campeggiano nelle etichette creati da Katia Marcias. Le Bandidas si contrappongono all'immagine simbolo della Sardegna, I Quattro Mori, bandiera e simbolo della Sardegna, memoria della leggendaria battaglia grazie alla quale l'Isola dei Nuraghi  fu liberata dall'oppressione dei mori, a rappresentare la famiglia sarda, dove, fin dall'era Nuragica la donna, La Mora appunto, rappresenta il fulcro della vita sociale. 

Cinque le etichette prodotte, tre rossi e due bianchi: il Nau da uve cannonau, il Nau&Co, blend di cannonau e cabernet sauvignon; il Tino da uve vermentino e il Tino sur lie  che presentiamo. Vini dal taglio moderno, principalmente da vitigni sardi, dalla tecnica sicura e dal carattere definito. 

Ultimo nato nella famiglia delle Bandidas è invece Ica Monica di Sardegna Doc  di cui parleremo a breve.

(Pagina Facebook Mora&Memo)

Prodotti Correlati





Editoriale della Settimana

  • Una buona notizia

    di Daniele Cernilli 27/06/22

    Per UIV - elaborazione dati Istat - l’export del vino italiano nel primo trimestre è...

Eventi

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL