La sobria interpretazione del Porto di Quinta de la Rosa

di Francesco Annibali 12/06/17
1223 |
|
La sobria interpretazione del Porto di Quinta de la Rosa

Il Porto Late Bottled Vintage (LBT) 2011 della Quinta de la Rosa è un Porto di notevole definizione, lungo e potente, da provare accompagnandolo alla frutta fresca di stagione.

Pensi al Porto e una nuvola di dubbi ti avvolge. Navighi sui siti dei migliori produttori e la prima cosa che noti è che tutti lo raccontano come qualcosa di diverso dal vino. Faranno bene? O forse è anche questo una delle cause della crisi di questo capolavoro del Portogallo? Chissà.

Ancora – e fermandosi stavolta a considerazioni più organolettiche -: il LBV in sostanza è un Vintage di pronta beva o un super Ruby? Il dubbio, anche qui, resta. Quello che sembra chiaro – almeno al palato di chi, come il sottoscritto, non ha una grande confidenza col Porto –è che lo stile presenta lo stesso frutto del Vintage, ma con meno tannino.

Quinta de la Rosa aggiunge a tutto ciò un'interpretazione molto sobria: con una estrazione non esasperata (nemmeno per un LBV) e una sensazione zuccherina inferiore alla media, a tutto vantaggio della beva. E con un'esecuzione ‘trasparente’, che si limita a trasmettere esclusivamente il carattere del vino. Per un risultato da non perdere. A patto che non cerchiate per forza i muscoli.

Quinta de la Rosa 
Titolare : Sophia Bergqvist
Quinta de la Rosa
5085-215 Pinhão - Portugal
Tel. +351 254 732254
Fax: +351 254 732346
holidays@quintadelarosa.com
www.quintadelarosa.com
Facebook : Quintadelarosa

 

Prodotti Correlati





Editoriale della Settimana

Eventi

Agosto 2022
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL