La Granazza del padrino

di Dario Cappelloni 24/10/18
826 |
|
Giovanni Montisci Mamoiada

Da uno dei “grandi” di Mamoiada, Giovanni Montisci, un bianco da uva granazza da una vigna centenaria.

Giovanni Montisci è famoso tra gli appassionati di vino per i suoi grandissimi cannonau in quel di Mamoiada. Meno conosciute sono le sue produzioni più “marginali” come il moscato o il rosato realizzate in poche centinaia di pezzi. Ancor meno conosciuti sono i suoi esperimenti come un Vermentino di Gallura (buonissimo) da uve acquistate da un suo amico gallurese, o la Granazza proveniente da una vigna centenaria di proprietà del suo padrino.

Quest’ultimo vino ci ha lasciato veramente a bocca aperta. Peccato siano soltanto 500 bottiglie (già letteralmente sparite) e chissà quando e se il padrino cederà di nuovo queste fantastiche uve. La caccia è aperta.

Modestu Granazza 2017

Da uve granazza di Mamoiada. Fermentazione sulle bucce per 5 giorni. Maturazione in barrique usate per 8 mesi. Colore giallo dorato. I profumi sono letteralmente fiammeggianti di timo e spezie. Al palato è vibrante, giovanissimo e leggermente buccioso. La struttura è solida, ma armonica e il finale è coerente, sfaccettato e profondissimo.

25 euro

95/100

Prodotti Correlati

  Prodotto Produttore Pubblicato il Autore Leggi
Modestu Granazza 2017
Giovanni Montisci 24/10/18 Dario Cappelloni Da uve granazza di Mamoiada. Fermentazione sulle bucce per 5 giorni. Maturazione in barrique usate per 8 mesi. Colore giallo dorato. I profumi sono letteralmente fiammeggianti di timo e spezie. Al...
Leggi tutto
Logo Giovanni Montisci
08/03/17 Redazione




Editoriale della Settimana

Eventi

Giugno 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
·
·
·
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
24
25
26
27
28
29
30
·
·
·
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL