L’italianità del Cupo 2013 di Pietracupa

di Antonella Amodio 09/04/20
5619 |
|
Sabino Loffredo Pietracupa

Un fiano straordinario, che viene prodotto solo nelle annate migliori e poi riposa in cantina qualche anno prima di essere immesso sul mercato.

L’Italia “terra di santi, poeti, navigatori” come la descriveva Cristoforo Colombo. Terra straordinaria, costituita da un insieme eterogeneo di entità antropologiche, naturali e culturali unite da arte, cultura, design, cibo, vino e con un patrimonio geologico, raro che è parte integrante del paesaggio. Parliamo di quella “italianità” che gli altri popoli ammirano, e che i vini prodotti dal nord al sud di questo magnifico stivale, isole comprese, trasmettono in modo chiaro. 

Ne è esempio il Cupo di Pietracupa, prodotto nell’areale di Montefredane, in quel territorio irpino che tira fuori grandi vini bianchi. L’ineffabile Sabino Loffredo, il Cupo lo fa solo nelle annate straordinarie. È come se fosse una “riserva” di Fiano, un vino in grado di testimoniare lo spessore dell'Italia vitivinicola, che non teme confronti e che non ha bisogno di spiegazione o di presentazione, perché difficilmente le parole riescono a descrivere la grandezza di vini come questo. Io ci provo, raccontando ciò che è emerso dall’assaggio dell’annata 2013 - fresca e tardiva, tra le migliori dell’ultimo ventennio - aperta qualche settimana fa con il nostro Daniele Cernilli, DoctorWine

Cupo 2013  

98/100 - € 30

Da uve fiano. Acciaio. Giallo paglierino. Al naso note fresche di agrumi, fiori e accenni di frutta gialla. In seconda battuta, emerge una chiara nuance di macchia mediterranea che insieme a quella di iodio chiude l’ampio spettro aromatico. L’assaggio fresco, con acidità evidente, rende ancora più verticale e appagante il sorso, di raro equilibrio. 

Prodotti Correlati





Editoriale della Settimana

Eventi

Novembre 2020
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
24
25
26
27
28
29
30
·
·
·
·
·
http://www.stmichael.it/
http://www.tenuta-santa-caterina.it/

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL