Daginestra, un cru del Vulture

di Riccardo Viscardi 15/03/18
1059 |
|
ultima generazione grifalco della lucania daginestra aglianico del vulture vino rosso basilicata

L'azienda Grifalco è stata la prima a etichettare separatamente i vini prodotti nelle zone più vocate del territorio vulturino secondo il criterio dei cru alla francese. Un progetto di successo, come dimostra l'Aglianico del Vulture Daginestra 2012.

Guidata da Fabrizio e Cecilia Piccin coadiuvati dai figli Andrea e Lorenzo, l'azienda Grifalco può contare su circa 15 ettari nelle zone più vocate del comprensorio; alcune nel comune di Venosa, poi a Ginestra e a Maschito, vero cru vulturino. 
Ogni singola particella viene vinificata separatamente sia in funzione del territorio che dell’età delle viti (alcune particelle furono comprate già con il vigneto operativo e sono state cercate vigne vecchie). 
La cantina è condizionata naturalmente tramite un bel progetto che unisce basso impatto ambientale a un’ottima funzionalità.

Prodotti Correlati





Editoriale della Settimana

Eventi

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL