E Frascati sia

di Redazione 11/01/22
112 |
|
Uva malvasia per Frascati

La speciale classifica del vino con il miglior rapporto qualità/prezzo della Guida Essenziale 2022 ha visto vincitore un Frascati Superiore, per l’esattezza il Vigneto Santa Teresa 2020 Fontana Candida. Ve lo proponiamo insieme a un “collega”.

Non c’è bisogno di scomodare Marco Porzio Catone per risalire alle origini di questo vino. Appare evidente che le colline intorno Roma, i Castelli Romani, quelli che erano le pendici del cosiddetto Vulcano laziale, costituiscono un habitat più che idoneo alla coltivazione della vite e storicamente il vino Frascati è stato estremamente apprezzato dagli antichi romani e dalla corte papalina. Questo vino paradigma del Lazio, per le grandi occasioni, sgorgava addirittura dalle fontane di Roma “con gran sollazzo del popolo il quale d’ogni sesso et età concorreva con fiaschi e tazze a bevere allegramente”. 

Se al giorno d’oggi la sua fama è altalenante, ciò si deve soprattutto a due fattori: il primo è comune a diverse denominazioni famose del Novecento, e cioè il crollo della qualità dovuto alla smania di produrre grandi quantità, visto che la richiesta c’era; il secondo è legato all’urbanizzazione di Roma e dei Castelli, che ha eroso parecchi terreni vocati alla vigna per destinarli ad abitazioni e aziende.

La denominazione si sta risvegliando e si cominciano a trovare diversi Frascati (soprattutto quelli della tipologia Superiore, che dal 2011 costituisce una denominazione a sé, avendo avuto il riconoscimento della Docg) di ottima qualità. Ve ne proponiamo due: il Vigneto Santa Teresa di Fontana Candida e il Villa dei Preti di Villa Simone.

Fontana Candida è sinonimo di Frascati, un’azienda fondamentale per la diffusione di questo vino in tutto il mondo che fa parte del Gruppo Italiano Vini. La grande azienda laziale ha dato prestigio a un vino bistrattato in tempi recenti valorizzando questa denominazione grazie a etichette dalle qualità indiscusse come il Vigneto Santa Teresa e soprattutto il Luna Mater, dalla sorprendente longevità. Le selezioni sono possibili grazie alla superficie vitata a disposizione: ben 221 ettari di vigna.

Al contrario, Villa Simone dispone di “soli” 21 ettari di vigneto. È l’azienda agricola di Lorenzo Costantini, enologo appassionato dei vini del Lazio e in particolare della malvasia puntinata. L’azienda si trova a un’ora di macchina dal centro di Roma, in quel di Monte Porzio Catone. Tra la produzione spicca sicuramente il Frascati Superiore Riserva Vigneto Filonardi, dall'omonimo vigneto considerato il migliore della zona, accanto ad esso, il Villa dei Preti, anch’esso di gran livello degustativo. Entrambi i vini testimoniano il lavoro minuzioso sulla varietà a bacca bianca tipica della zona.
 

Frascati Superiore Vigneto Santa Teresa 2020 Fontana Candida

93/100 - € 7,50 

Da uve malvasia di Candia 50%, malvasia del Lazio 30%, trebbiano toscano 10%, greco 10%. Solo acciaio sui lieviti per 5 mesi. Giallo paglia verdolino. Molto fruttato, tipico e fragrante con sentori di susina gialla e fiori di campo. Sapore salino, composto, teso, leggermente ammandorlato nel finale. 


Frascati Superiore Villa dei Preti 2020 Villa Simone

91/100 - € 10,00 

Da uve malvasia di Candia, malvasia del Lazio e grechetto. Giallo paglia chiaro. Fruttato, fine e tipico, con sentori di fiori di campo, mela golden, lieve mandorla fresca. Sapore teso e fresco, salino, molto piacevole e ben sostenuto dalla componente acida. 

 

Prodotti Correlati





Editoriale della Settimana

Eventi

Gennaio 2022
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
·
·
·
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
·
·
·
·
·
https://www.cantineromagnoli.it/
https://www.cantineromagnoli.it/

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

>

I NOSTRI CANALI SOCIAL