Bevi bianco, bevi Lazio

di Redazione 19/07/22
324 |
|
Vinea Domini Roma Bianco Marcella Giuliani Passeria del Frusinate

Malvasia puntinata, bombino e passerina. Uve tipiche del Lazio che danno vini salini e di facile bevibilità. 

I vini bianchi del Lazio non hanno una grandissima fama e questo purtroppo è dovuto a speculazioni che sono state fatte in passato, quando i vini del Castelli Romani inondavano la Capitale con poca qualità ma grandi volumi, anche per via delle Cantine Sociali che raccoglievano le uve da una miriade di piccoli conferitori e si accontentavano di trasformarli in vini nella migliore delle ipotesi corretti. C’è da dire che eravamo in un’epoca in cui a badare alla qualità dei vini erano in pochi.

Negli anni la situazione è cambiata, e questo grazie sia alla piccola imprenditoria privata, che si è maggiormente concentrata sulla qualità, sia alle Cantine Cooperative che hanno capito che non si può fare di ogni erba un fascio e che conviene a loro in primis creare almeno una linea di prodotti di gamma superiore.

Portiamo ad esempio di questo discorso due vini che proprio per questo sono agli antipodi. Il Primo è il Roma Doc Vinea Domini, la linea “top” della famosa cantina Gotto d’Oro di Marino, sui Castelli Romani, che esiste da alcuni anni.  Classico uvaggio di Malvasia puntinata e Bombino. Il secondo, invece, è della zona di Frosinone ed è la Passerina del Frusinate Dante di Marcella Giuliani, un vino da un vitigno indigeno del Centro Italia che sta vivendo la riscoperta da parte dei produttori e dei consumatori.

Con il marchio Vinea Domini vengono proposti una serie di vini di tutto rispetto, alcuni tradizionali, altri da varietà internazionali. Le punte di diamante sono rappresentate soprattutto dalla denominazione Roma Doc e in particolare dalla versione bianca di questo vino, che è ben fatta. La gamma dei vini è comunque ampia e caratterizzata da un apprezzabile rapporto qualità/prezzo.

Marcella Giuliani è una signora che ha sentito fortemente il "richiamo delle proprie radici" e si è dedicata all'azienda che proviene da un grande latifondo di proprietà della famiglia fin dal 1870. Negli anni l'attività si è concentrata prevalentemente sulle coltivazioni arboree (vigneti, uliveti) e i relativi prodotti, limitando l'uso di fitofarmaci e concimi fino ad arrivare alla certificazione biologica.

Roma Bianco 2020 Vinea Domini

90/100 -  € 12,00

Malvasia puntinata e Bombino. Solo acciaio. Giallo paglia brillante. Profumi floreali, di fiori di campo, poi note di frutta esotica e di pesca bianca. Sapore caldo, salino, abbastanza teso, avvolgente, con finale tipicamente ammandorlato e di buona persistenza.


 

Passerina del Frusinate Dante 2020 Marcella Giuliani

92/100 - € 8,00

100% Passerina. Acciaio sui lieviti per 6 mesi. Giallo paglia brillante. Profumi fragranti e fruttati, con sentori di pesca bianca, cenni floreali, qualche nota aromatica e di pietra focaia. Sapore salino e teso, agile, caldo, molto piacevole e di facile bevibilità.

 

 

Prodotti Correlati





Editoriale della Settimana

Eventi

Dicembre 2022
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
·
1
2
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL