Carattere territoriale

di Francesco Annibali 06/09/16
844 |
|
Carattere territoriale

Difficile davvero scrivere qualcosa di originale quando si parla di Garofoli, colonna portante del vino marchigiano di qualità da almeno un trentennio. Impossibile soprattutto sollevare obiezioni su una linea produttiva che, dai vini per tutti i giorni alle selezioni, dai rossi agli spumanti, non fa una piega – mai – negli anni.

Ci limitiamo in questa sede ad aggiungere una cosa che forse non tutti gli appassionati sanno: e cioè che i rossi qui prodotti sono del più alto livello, dal Rosso Conero Agontano in giù.

E soprattutto che quando si parla di Verdicchio senza bolle è ingiusto soffermarsi solo sul classico superiore Podium (a proposito: magnifica la versione attuale, la 2014) e il riserva Serra Fiorese (idem, ma ci riferiamo alla 2012). A fare da piedistallo immaginario di questi due fuoriclasse c’è un terzo incomodo, dalla tiratura generosa e dal prezzo imbattibile: il classico superiore Macrina. Che non si limita a giocare le proprie carte solo sul piano della piacevolezza di beva e sulla impeccabilità stilistica, ma che riesce anche ad esprimere un reale carattere territoriale.

Prodotti Correlati

  Prodotto Produttore Pubblicato il Autore Leggi
Macrina 2015
Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore
Garofoli 06/09/16 Francesco Annibali Da uve verdicchio provenienti da diversi vigneti dell’area classica. Affinamento in acciaio. La caratteristica dei Verdicchio targati 2015 sembra essere comunicabilità (cosa non scontata con...
Leggi tutto




Editoriale della Settimana

  • Il tempo sospeso

    di Daniele Cernilli 30/03/20

    Ci sono stati personaggi determinanti per la mia conoscenza del mondo del vino, mi piace ricordarli...

Eventi

Aprile 2020
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
20
21
22
23
24
28
29
30
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL