Bianchi laziali da comprare

di Redazione 30/03/21
540 |
|
casale della ioria vigneto

Malvasia, grechetto, viognier, passerina… lasciamoci tentare dai bianchi del Lazio.

Molti consumatori che sono rimasti ancorati all’idea che i vini laziali siano di bassa qualità e in parte possono pure avere ragione, ma ci sono ormai molte aziende che lavorano a livelli qualitativi di tutto rispetto. Quindi abbiamo selezionato quattro bianchi, di produttori e tipologie diversi, che sono di ottima qualità e, come sempre in questa rubrica, hanno un prezzo abbordabile.

Partiamo da un’azienda che è sinonimo di Frascati, azienda fondamentale per la diffusione di questo vino in tutto il mondo. Amato da Marco Porzio Catone e dai pontefici, il vino paradigma del Lazio, per le grandi occasioni, sgorgava addirittura dalle fontane di Roma “con gran sollazzo del popolo il quale d’ogni sesso et età concorreva con fiaschi e tazze a bevere allegramente”. Fontana Candida ha dato prestigio a un vino bistrattato in tempi recenti valorizzando questa denominazione grazie a vini dalle qualità indiscusse come il Vigneto Santa Teresa e soprattutto il Luna Mater, dalla sorprendente longevità. 

Senza allontanarci troppo da Monte Porzio Catone, approdiamo a una cantina sull’Appia Antica, su Via di Fioranello, per incontrare la storia di un principe innamorato delle proprie vigne, bottiglie di carattere in grado di sedurre già negli anni Settanta Gino Veronelli. Oggi a ereditare questa passione, con la Tenuta di Fiorano, è Alessandrojacopo Boncompagni Ludovisi, pronipote del principe Alberico, che con amore, dedizione e delicatezza ha riportato alla vita i grandi vini di Fiorano. Vini importanti e di concentrazione i due Fiorano, agili e snelli i due Fioranello, tutti uniti dal filo conduttore dell'eleganza. 

Lasciamo ora la provincia di Roma per arrivare ad Anagni. Marcella Giuliani è una signora che ha sentito fortemente il "richiamo delle proprie radici" e si è dedicata all'azienda che proviene da un grande latifondo di proprietà della famiglia fin dal 1870. Negli anni l'attività si è concentrata prevalentemente sulle coltivazioni arboree (vigneti, uliveti) e i relativi prodotti, limitando l'uso di fitofarmaci e concimi fino ad arrivare alla certificazione biologica. Cesanese e passerina sono le uve coltivate.

Sempre in Ciociaria, nel cuore della denominazione del Cesanese, Paolo Perinelli coltiva le proprie uve e produce il proprio vino, dando così vita all’azienda Casale della Ioria. Le vigne si trovano a 400 metri di altitudine, tra boschi e uliveti, in quelle zone dove già il nonno negli anni Venti produceva vino. Oggi è Paolo a tenere le fila aziendali coltivando con cura le varietà locali, in primis il cesanese per l’appunto, di cui è grande esperto, ma anche passerina e olivella, quest’ultima una varietà locale che giaceva dimenticata tra le colline della zona. 

Frascati Superiore Vigneto Santa Teresa 2019 Fontana Candida

92/100 - € 10,00 

Da uve malvasia puntinata, malvasia di Candia, greco. Affina in acciaio. Giallo paglia. Naso molto fruttato, ananas e pesca sciroppata, erbe aromatiche, timo limoncino. Al palato è fresco e sapido, lime, erbe aromatiche, salvia. Chiude fresco su frutta, lieve mandorla fresca ed erbe. 


 

Fioranello Bianco 2019 Tenuta di Fiorano Boncompagni Ludovisi

91/100 - € 14,00 

Da uve viognier e grechetto. Affinamento in acciaio. Giallo paglierino. Naso succoso e dinamico, floreale e fruttato, cedro, erbe aromatiche e ginestra. Croccante in bocca, lievemente affumicato, scattante e fresco su agrumi e frutta a polpa bianca. Chiude lungo su sensazioni di pesca e sottili note speziate. 


 

Passerina del Frusinate 2019 Marcella Giuliani

91/100 - € 8,00

Da uve passerina. Affina in acciaio. Giallo paglierino intenso. Naso stuzzicante di agrumi e fiori gialli, frutto della passione, mandarino, kumquat e ginestra. Bocca fresca e tesa, finale dinamico di pompelmo rosa e ananas. 

 


Colle Bianco Passerina del Frusinate 2019 Casale della Ioria

89/100 - € 9,00 

Da uve passerina 98% e grechetto 2%. Affina in acciaio. Giallo paglierino. Naso di lime ed erbe aromatiche. Bocca agrumata e agile, fresco e di buona salinità. 

 

Prodotti Correlati





Editoriale della Settimana

Eventi

Giugno 2021
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
1
3
4
7
9
10
11
15
16
17
22
23
24
25
·
·
·
https://shop.doctorwine.it/prodotti/libri/mangiare-e-dormire-tra-i-vigneti-by-doctorwine
https://pasqua.it/en/equilibrium/

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL