Sequerciani, il buen ritiro di Ruedi Gerber

di Riccardo Viscardi 27/06/19
336 |
|
Sequerciani maremma vino macerato

Il regista e produttore svizzero ha trovato in Maremma la sua seconda vita tra vitigni autoctoni, biodinamica, lunghe macerazioni e anfore.

La storia della nascita di questa azienda è curiosa anche se non innovativa. Curiosa non perché unica, ma perché erano tanti anni che non mi capitava più di sentire racconti di questo genere, storie di innamoramenti e di luoghi che ammaliano persone dedite ad altro, che dopo questo incontro cambiano la loro visione di vita. È successo spesso in Toscana negli anni '70-'80: nel Chianti con molti stranieri, tanto che fu ribattezzato Chiantishire, a Montalcino con la "calata" dei lombardi. Dopo gli anni 2000 chi comprava e compra aziende vinicole lo fa per un mero investimento con piani finanziari di rientro molto accurati (anche se spesso purtroppo errati, ma qui bisognerebbe aprire un lungo capitolo che ci porterebbe troppo lontano). 

La storia di Ruedi Gerber, regista e produttore svizzero, mi ha fatto tornare ai tempi romantici. Cercava solo un buen ritiro isolato e dai tempi “sospesi” dove riposarsi, ed invece ha trovato una dimensione diversa. Da lì, poco dopo, è nata l’idea di ricreare una fattoria toscana. Siamo in Maremma, e adesso l'azienda Sequerciani produce vino, olio, grano, tutto in regime biodinamico. Sul fronte vini abbiamo solo varietà autoctone e le vinificazioni sono classiche, in grande aumento l’uso di anfore in contrapposizione alle iniziali barrique. Un paio di bianchi macerati e il quadro è completo. Consulenza al femminile con l’enologa  Laura Zuddas. Ci hanno incuriosito e convinto maggiormente tre dei vini prodotti.

Il Verment'oro 2018  

90/100 - €  17

Vermentino in purezza macerato per 5 mesi in anfora e parte in barrique. Colore dorato, olfatto intrigante su note di anice, pesca gialla e di zuccherini alla lavanda. Fase gustativa articolata a trama fitta e progressiva. Sapido e mai stucchevole, dona un finale ampio e saporito. 

 

Pugnitello 2016  

91/100 - € 28 

Da uve pugnitello, matura in barrique e tonneau. Colore rubino classico, ha un olfatto molto integro, nitido e intenso su note rosse di ciliegia, arancia rossa e una fresca speziatura. Fase gustativa a trama media, elegante e progressiva con tannini levigati e un'equilibrata sapidità. Persistente il finale dove torna un leggero fumé.

 

Aleatico VT 2017 

92/100 -  € 18 la bottiglia da 0,375ml

Da uve aleatico vendemmiate tardivamente e in parte appassite, matura in anfore. Colore rubino intenso. Olfatto nitido, ampio su note floreali, more, mon cherie e succo d’acero. Fase gustativa avvincente con un ottimo rapporto tra residuo zuccherino e acidità che rende il vino molto piacevole e mai stucchevole. Il finale colpisce per l’eleganza e la piacevolezza.

Prodotti Correlati





Editoriale della Settimana

Eventi

Luglio 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
1
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL