Fiorentino, un Taurasi da scoop

di Daniele Cernilli 23/05/17
1664 |
|
Fiorentino, un Taurasi da scoop

Assaggio e riassaggio confermano il Taurasi 2012 della cantina Fiorentino come un vino che promette grandi cose.

Fare un mestiere come il mio è bello soprattutto quando si scoprono nuovi vini che riescono a emozionare anche un vecchio mestierante dell’assaggio come il sottoscritto. Ogni tanto mi capita ancora e stavolta è successo nell’ambito della manifestazione Campania Stories, una delle più belle e interessanti, e ben organizzate, nel panorama nazionale.

Il vino che mi ha letteralmente colpito e affondato è un Taurasi del 2012 della cantina Fiorentino, che poi ho riassaggiato per sicurezza al Vinitaly, ottenendo conferma alle prime impressioni. Lo produce Gianni Fiorentino, appassionatissimo viticoltore “di ritorno”, nel senso che ha ripreso in mano la minuscola azienda di famiglia, a Paternopoli, facendosi aiutare da un enologo del valore di Lorenzo Landi (enologo dell’anno per la nostra Guida Essenziale 2017).

Il risultato è in una serie di vini ben fatti e credibili, territoriali, in qualche caso davvero straordinari. E il Taurasi 2012 è la punta di diamante. Appena duemila bottiglie, un taglio tecnico moderno ma non “modernista”, e una prevedibile lunga vita davanti. Eccolo.

Fiorentino 
Titolare : Gianni Fiorentino
Contrada Barbassano, snc
83052 Paternopoli (AV)
Tel. +39 347 4869310
Fax +39 0827 71463
Skype: vinophone
info@fiorentinovini.it
www.fiorentinovini.it
Facebook : fiorentinowines
Twitter: @fiorentinowines
Anno di Fondazione: 2012
Bottiglie Prodotte: 12.000
Ettari di Vigneto: 4

Prodotti Correlati





Editoriale della Settimana

Eventi

Luglio 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
1
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL