Tamìa, l’olio etrusco bio

di Marco Oreggia e Laura Marinelli 01/06/17
1255 |
|
Tamìa, l'olio etrusco bio

Un'antica azienda nella Tuscia viterbese, zona etrusca dedicata alla produzione d'olio, una coltivazione rispettosa dell'ambiente e numerosi premi a testimonianza dell'alta qualità. Ecco Tamìa, che in lingua etrusca significa domestico.

Sono sempre più interessanti i risultati ottenuti dall'azienda Tamìa, Agricola Sergio Delle Monache, che ha tutte le carte in regola per fare alta qualità.

Nata nel 1928 a Vetralla, nella Tuscia viterbese, da allora molto è cambiata nella tecnologia applicata ai processi produttivi, ma sono sempre le stesse la scrupolosità e la dedizione dedicate agli oliveti. Questi oggi occupano 13 ettari, con 4.400 piante che hanno prodotto, nell'ultima campagna, circa 702 quintali di olive e 68 ettolitri di olio.

Tre gli Extravergine Tamía da agricoltura biologica: Gold, Iron e Green. Presentiamo quest'ultimo, veramente ottimo.

Prodotti Correlati





Editoriale della Settimana

Eventi

Maggio 2022
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
2
3
4
8
10
11
12
17
18
19
24
25
26
31
·
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

>

I NOSTRI CANALI SOCIAL