La Ranocchiaia, nel cuore del Chianti

di Marco Oreggia e Laura Marinelli 22/02/18
927 |
|
la ranocchiaia olio monocultivar correggiolo da agricoltura biologica toscana frantoio

Un olio monocultivar da agricoltura biologica: Correggiolo La Ranocchiaia, amaro potente e piccante deciso.

La Ranocchiaia si trova a pochi chilometri da Firenze, sulla strada che porta a Siena, nel cuore delle colline del Chianti. L’azienda è una piccola realtà familiare capitanata da Gian Luca Grandis e Judyta Tyszklewicz che puntano decisamente sulla qualità, coniugando territorio, tipicità e moderne tecniche di lavorazione.

Agli oliveti sono dedicati 18 ettari di impianto, con 5.200 alberi che hanno reso quest’anno 600 quintali di olive e 100 ettolitri di olio. Il frantoio aziendale si caratterizza per il frangitore a coltelli, il denocciolatore, le gramole verticali sottovuoto e un decanter a due fasi. Le olive, separate per varietà, vengono lavorate entro 4-5 ore dal raccolto.

Due gli extravergine La Ranocchiaia da agricoltura biologica che ci hanno colpito di più la Selezione Grandis e il monocultivar Correggiolo, eccellente.

Prodotti Correlati

  Prodotto Produttore Pubblicato il Autore Leggi
Etichetta Correggiolo da Agricoltura Biologica
La Ranocchiaia 22/02/18 Marco Oreggia e Laura Marinelli Da cultivar correggiolo 100%. Ciclo continuo. Fruttato medio. Giallo dorato intenso con tonalità verdoline, limpido. Al naso è ampio e avvolgente, ricco di sentori di carciofo, cicoria...
Leggi tutto




Eventi

Marzo 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
·
·
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
·
·
·
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL