Rosati dell’Etna

di Redazione 04/08/22
113 |
|
Etna Rosato

L’Etna è Bianco o Rosso? Stavolta non vogliamo intavolare una discussione, ma ricordare che l’Etna può essere anche Rosato, con vini piacevoli, freschi e salini.

Che l’Etna sia ormai riconosciuto come territorio vinicolo di particolare qualità è ormai un fatto acclarato: non si tratta più di una moda. Ma si parla sempre dei Rossi dell’Etna e adesso, come noi andiamo ripetendo da tempo, si sta iniziando a dare importanza ai Bianchi. E i Rosati? Certo, non raggiungono le vette cui arrivano gli altri vini del territorio, ma gli Etna Rosato possono offrire spunti interessanti e sono estremamente piacevoli da bere, con quella salinità caratteristica che ne rende la beva particolarmente efficace. 

La base, naturalmente, è Nerello Mascalese, il vitigno rosso tipico dell’areale etneo, dove è coltivato da tempo immemorabile; il nome fa riferimento alla Contea di Mascali, probabile centro di origine o almeno di diffusione della cultivar. Le prime citazioni di un Nerello Mascalese coltivato alle falde dell’Etna sono del 1839 ad opera dell’Abate Geremia.

A questo Nerello (minimo 80%) come per i rossi locali si può aggiungere il 20% di Nerello Cappuccio (detto anche Nerello Mantellato). È consentita anche l’aggiunta, fino ad un massimo del 10% del totale, di vitigni a bacca bianca, non aromatici, il che significa quasi sempre Carricante.

La zona geografica interessata alla produzione dei Rosati è quella della Doc, che assume la forma di un semicerchio attorno al vulcano, aperto sul versante occidentale. La natura del terreno è strettamente legata alla matrice vulcanica; il suolo si è formato soprattutto dall’accumulo e dalla successiva alterazione di diversi materiale eruttivi quali ceneri, sabbie, lapilli e pomice.

Ma veniamo al bicchiere e scopriamo alcuni interessanti rosati.

Feudo Cavaliere 
Etna Rosato Millemetri 2017

91/100 - € 24,00

100% Nerello Mascalese. Affina in acciaio sulle fecce fini per circa 12 mesi. Rosato con riflessi ramati. Variegato all'olfatto con piccoli frutti rossi, tenui profumi di fiori appena appassiti e sentori di scorzette di agrumi. Il sorso presenta ottima freschezza, una consistenza ben calibrata e un finale lungo e lineare, giocato tra la sapidità e le note agrumate. 

Tenute Bosco
Etna Rosato Piano dei Daini 2021

91/100 - € 20

100% Nerello Mascalese. Acciaio sulle fecce fini per 4 mesi. Rosa cipria scarico con leggeri riflessi aranciati. È fine all'olfatto con profumi di piccoli frutti appena maturi, note floreali e sentori di arancia rossa. Sorso teso e verticale che si regge su un'intrigante equilibrio acido-sapido. Lunghissima la chiusura.

Torre Mora
Etna Rosato Scalunera 2020  

90/100 - € 22

100% Nerello Mascalese. Affina in acciaio sulle fecce fini per 3 mesi. Rosa cipria scarico. Naso fine di piccoli frutti come lamponi e fragoline di bosco, una delicata nota di zucchero filato e un cenno agrumato. In bocca è tagliente, agile, sapido, lungo e piacevolissimo. Non comune la facilità di beva.

Barone di Villagrande 
Etna Rosato 2021

89/100 - € 16

90% Nerello Mascalese, 10% Carricante. Affina 6 mesi in acciaio. Buccia di cipolla scarico. Delicato all'olfatto, giocato tra sentori di piccoli frutti rossi e richiami agrumati. Sorso snello, dinamico, rinfrescante e sapido in chiusura. Grande la bevibilità. 

Neri 
Etna Rosato Contrada Arrigo 2021

88/100 - € 22

100% Nerello Mascalese. Affina in acciaio. Rosato scarico tendente all'aranciato. Naso delicato di piccoli frutti rossi, un cenno floreale e una nota di arancia. Vivo, acido, snello e fruttato, è rinfrescante e facile da bere. 


 

Prodotti Correlati

  Prodotto Produttore Pubblicato il Autore Leggi
Rosato Millemetri 2017
Etna
Feudo Cavaliere 04/08/22 Federico Latteri 100% Nerello Mascalese. Affina in acciaio sulle fecce fini per circa 12 mesi. Rosato con riflessi ramati. Variegato all'olfatto con piccoli frutti rossi, tenui profumi di fiori appena appassiti e...
Leggi tutto
Logo Feudo Cavaliere
04/08/22 Redazione Margherita Platania conduce con passione e dedizione l'azienda che appartiene alla sua famiglia da generazioni. La tenuta si trova sul versante sud ovest dell'Etna, da 900 a oltre 1.000 metri...
Leggi tutto
Rosato Piano dei Daini 2021
Etna
Tenute Bosco 04/08/22 Federico Latteri 100% Nerello Mascalese. Acciaio sulle fecce fini per 4 mesi. Rosa cipria scarico con leggeri riflessi aranciati. È fine all'olfatto con profumi di piccoli frutti appena maturi, note...
Leggi tutto
Logo Tenute Bosco
04/08/22 Redazione Azienda giovane ma con le idee chiare: esprimere le caratteristiche di un territorio di pregio come l’Etna puntando alla qualità.Il team si avvale del prezioso lavoro dell’agronomo...
Leggi tutto
Rosato Scalunera 2020
Etna
Torre Mora 04/08/22 Federico Latteri 100% Nerello Mascalese. Affina in acciaio sulle fecce fini per 3 mesi. Rosa cipria scarico. Naso fine di piccoli frutti come lamponi e fragoline di bosco, una delicata nota di zucchero filato e un...
Leggi tutto
Logo Torre Mora
04/08/22 Redazione Torre Mora è la tenuta etnea del produttore toscano Mario Piccini. Da alcuni anni sta investendo fuori dalla propria regione e, dopo il Vulture, è giunto in Sicilia, rapito dal...
Leggi tutto
Etna Rosato 2021
Etna
Barone di Villagrande 04/08/22 Federico Latteri 90% Nerello Mascalese, 10% Carricante. Affina 6 mesi in acciaio. Buccia di cipolla scarico. Delicato all'olfatto, giocato tra sentori di piccoli frutti rossi e richiami agrumati. Sorso snello,...
Leggi tutto
Logo Barone di Villagrande
26/07/13 Redazione Una tenuta splendida, con la sede aziendale posta sulle falde orientali dell’Etna, che offrono un panorama da mozzare il fiato sulla campagna sottostante e sulla costa. Qui Carlo Nicolosi ha...
Leggi tutto
Rosato Contrada Arrigo 2021
Etna
Neri 04/08/22 Federico Latteri 100% Nerello Mascalese. Affina in acciaio. Rosato scarico tendente all'aranciato. Naso delicato di piccoli frutti rossi, un cenno floreale e una nota di arancia. Vivo, acido, snello e fruttato,...
Leggi tutto
Logo Neri
04/08/22 Redazione La consapevolezza di vivere in uno dei terroir più intriganti d’Italia ha spinto i fratelli Salvo e Fabio Neri, il primo imprenditore edile, il secondo docente universitario, a...
Leggi tutto

Articoli Correlati

  Prodotto Pubblicato il Autore Categoria Leggi
Etna: il vulcano diventerà bianco 29/04/2022 Riccardo Viscardi Tasting notes




Editoriale della Settimana

Eventi

Agosto 2022
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL