Il mio Morellino, Anteprime 2022

di Alessandra Ruggi 09/06/22
199 |
|
Morellino di Scansano Anteprima 2022

Assaggiando il Morellino di Scansano 2021 e le Riserve 2019 si nota un’incredibile crescita di qualità e il prezzo si mantiene estremamente concorrenziale. 

Può sembrare superbo stile La mia Africa, usare il pronome mio, ma per una che è vissuta a Scansano per anni, non è completamente fuori luogo. Mi ha sempre fatto sentire estremamente a mio agio e coccolata vivere in un luogo che è il territorio di eccellenza per la denominazione Morellino di Scansano Docg.

Le escursioni termiche delle sere d’estate che danno al Sangiovese di Scansano ricchezza ed eleganza ai profumi, le ho godute anche io, riprendendomi dal caldo torrido del giorno. La Maremma ha un fascino intenso e selvatico e qui la natura ti sorprende spesso. Mi ricordo che una sera, rientrando a casa in auto, una lepre mi indicò la strada per chilometri. Le passeggiate a cavallo, passando tra i filari di Castello di Montepò, tra boschi impetuosi e radure magiche e quiete, per poi fermarsi da Terenzi per un picnic, ti restano nel cuore. Conoscere personalmente molti produttori che sono diventati poi amici e mi hanno fatto vivere il mondo del Morellino in prima persona, è stata un’esperienza indimenticabile. 

Racconto questo perché quando Stefania Vinciguerra mi ha chiesto di andare ad assaggiare in anteprima il Morellino 2021 e la riserva 2019, per me è stato un po' come tornare a casa. Assaggiare il Morellino è rivivere un territorio stupendo che va dalla collina al mare e che ci regala dei piccoli ambasciatori di questa eterogeneità e ricchezza stilistica racchiusa in soli 1500 ha di vigneto e ben 350 cantine, di cui 200 associate al Consorzio.

Denominazione che rese famosa la Maremma venti anni fa, il Morellino è cresciuto incredibilmente di qualità mantenendo però un prezzo estremamente concorrenziale. 

È un’esplosione di frutto nitido e intenso il Morellino 2021, senza eccessive surmaturazioni generali, un’ottima annata. La riserva 2019 è complessa e degna di invecchiamento.

Di seguito i miei preferiti

MORELLINO DI SCANSANO 2021

Fattoria Le Pupille 

91\100 - 11 euro

90% Sangiovese, 10% Ciliegiolo e Alicante. Solo acciaio. Vino fruttato, morbido e sensuale, amarena selvatica matura, pur non mancando del nerbo acido e fresco del Sangiovese. Lungo e promettente.

Bruni, Marteto 

90\100 - 10 euro

85% Sangiovese, 10% Syrah, 5% Alicante. Acciaio e una parte in rovere. Piccoli frutti rossi, lampone, cassis, attacco leggermente dolce ma ha una piacevolezza incredibile del frutto.

Terenzi 

90\100 - 12 euro

100% Sangiovese. Solo acciaio. Naso intenso, giocato su alloro, note grigliate, goudron, terra bagnata. Bocca molto fresca e piacevole, lungo. 

Col di Bacche 

89\100 - 12 euro

85% Sangiovese, 15% altre varietà complementari. Solo acciaio. Frutto maturo di mora e mirtillo, bocca strutturata. Finale leggermente caldo su note di erbe mediterranee

Val delle Rose 

89\100 - 8 euro

90% Sangiovese, 10% altre varietà complementari. Acciaio e barrique per 5 mesi. Naso floreale di viola, bocca piena, fresca e lunga.

Fattoria di Magliano, Heba 88\100

95% Sangiovese, 5% Syrah.

Morisfarm, Moris 88\100

90% Sangiovese, 10% Merlot e Syrah.

MORELLINO DI SCANSANO RISERVA 2019

Fattoria Le Pupille Riserva 

90\100 – 18 euro

Sangiovese 90% Cabernet Sauvignon 10%. Vinificazione acciaio, affinamento fusti di rovere per 12 mesi. Floreale di viola del pensiero, cioccolato after eight, fieno paglia, terra bagnata. Bocca fresca, tannino leggermente secco. Complesso, da mettere in cantina.

Bruni, Riserva Laire 

89\100 - 22 euro

85% Sangiovese, 15% Syrah. Matura in barrique. Naso terziario, torrefazione, marmellata di ciliegie, petali secchi, rabarbaro, finale su note chinate leggere. Bocca bella e fresca.

Morisfarm Riserva Moris 

87\100 - 21 euro

90% Sangiovese, 10% Cabernet Sauvignon e Merlot. Vinificazione in vetrocemento e maturazione in barrique. Note di fiori di arancio, buccia di kumquat, carruba. Bocca fresca e buona beva.

Prodotti Correlati

  Prodotto Produttore Pubblicato il Autore Leggi
Logo Bruni
12/04/13 Redazione Siamo in Maremma, a Fonteblanda. Qui nel 1973 viene fondata la cantina Bruni e e dopo un anno nascono i gemelli Moreno e Marco che vent’anni dopo salgono alla guida dell’azienda. Oggi...
Leggi tutto
Logo Fattoria Le Pupille
19/03/13 Redazione Ci sono pochi produttori che hanno inciso profondamente la storia di un territorio: Elisabetta Geppetti, dinamica proprietaria della Fattoria Le Pupille, è una di questi. Giovanissima...
Leggi tutto
Logo Terenzi
11/05/10 Redazione La famiglia Terenzi decide nel 2001 di dedicarsi al mondo del vino, cambiando completamente vita. Una scelta coraggiosa che parte da un sogno, da una splendida tenuta nella Maremma toscana e da poco...
Leggi tutto
Logo Col di Bacche
04/05/21 Redazione Una visita al parco naturale dell’Uccellina, in Maremma, è una bellissima esperienza: un ambiente naturale che parla di colori e profumi mediterranei. Proprio ai margini del parco,...
Leggi tutto
Logo Fattoria di Magliano
05/11/14 Redazione Quando l’imprenditore lucchese Agostino Lenci è approdato a Magliano in Toscana, in Maremma, verso la fine degli anni Novanta, ha deciso che voleva produrre grandi vini e ha impostato...
Leggi tutto
Logo Val delle Rose
24/05/11 Redazione L'investimento maremmano della famiglia Cecchi negli anni è cresciuto d'importanza. È del 2011 il completamento della nuova cantina di vinificazione e invecchiamento,...
Leggi tutto
Logo Morisfarms
22/02/13 Redazione L’azienda fondata da Gualtiero Moris e portata avanti dal genero, Adolfo Parentini, rappresenta uno dei capisaldi della Maremma. Divisa tra Massa Marittima e Scansano ha sempre presentato vini...
Leggi tutto




Editoriale della Settimana

Eventi

Agosto 2022
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL