Il Bianchello, segreto nascosto delle Marche

di Redazione 29/08/19
1144 |
|
bianchello del metauro uva grappolo

Agile e piacevole, il Bianchello del Metauro ha dalla sua una grande facilità di beva a prezzi davvero convincenti.

Il Bianchello del Metauro è il vino bianco di Fano, Marche nord che parlano già un po’ romagnolo. Un vino che non è solo storicamente un’icona del vino regionale e che può contare su una nicchia di mercato estremamente fidelizzata, ma che era anche il vino delle Marche preferito dal più grande enologo italiano di sempre, Giacomo Tachis.

Il Bianchello è un bianco semplice – almeno da giovane – ma tutt’altro che banale, ottenuto prevalentemente dal vitigno biancame o bianchello, che appartiene alla famiglia dei trebbiani toscani, con la classica vinificazione in bianco e l’affinamento in acciaio.

Ottime anche le versioni ottenute con una prefermentazione a freddo e quelle affinate in legno, mentre sono ancora da comprendere le potenzialità delle vinificazioni in anfora, anche se le prime impressioni sono senz’altro positive.

Negli ultimi quindici anni il Bianchello purtroppo ha pagato in termini di immagine e notorietà l’ascesa mediatica dei Verdicchio di Jesi e di Matelica, e dei Pecorino del Piceno. 

Se in termini di carattere si tratta di un vino che ha forse qualcosa in meno rispetto a Jesi e Matelica, è anche vero che ha dalla sua facilità di beva, fatta di note di erba medica e cedro, e uno sviluppo gustativo particolarmente agile e soprattutto delicato. 

Un vino, per di più, che non solo non disdegna un buon affinamento in bottiglia, ma che con la sosta in vetro non di rado migliora, andando a esprimere negli esiti migliori intriganti note di mentuccia e pietra focaia. Come dimostrato da una degustazione riservata alla stampa, organizzata dall’agenzia Omnia di Fano, nella quale erano presenti una buona parte dei migliori interpreti della denominazione.

Buone bevute e buoni acquisti: per avere una ottima bottiglia del più delicato bianco delle Marche dovrete spendere meno di quanto pensiate. 

(testo di Francesco Annibali, schede di degustazione di Daniele Cernilli)

Bianchello del Metauro Lubàc 2017 Bruscia

90/100 -  € 12 

Da uve bianchello. Acciaio e 20% in barrique per un anno sui lieviti. Giallo paglia intenso. Sentori di cedro, poi lievi note speziate e di pietra focaia. Sapore caldo e salino, composto e di buona persistenza.

 

Bianchello del Metauro Superiore Superbo Ancestrale 2017 Cignano

90/100 - € 38

Da uve bianchello. 7 mesi in anfora sulle bucce. Giallo paglia brillante. Profilo olfattivo molto originale, con sentori di nespola, cedro, erba medica, buccia d’arancia e note di cera d’api. Molto espressivo al palato, salino, persino lievemente increspato per accenni polifenolici. Chiude caldo e persistente.

 

Bianchello del Metauro Superiore San Leone 2017 Cignano

88/100 - € 14

Da uve bianchello. 80% in acciaio e 20% in barrique per 6 mesi. Giallo paglia lievemente verdolino. Molto tipico al naso, con note di erba medica e agrumi gialli in primo piano. Sapore salino, piacevole, avvolgente e di ottimo corpo.

 

Bianchello del Metauro Superiore Brecce di Tufo 2017 Conventino

91/100 - € 16

Da uve bianchello. 10 mesi in tonneau. Giallo dorato verdolino brillante. Pietra focaia, poi cedro e pompelmo al naso, per un profilo olfattivo di ottima complessità. Pieno, salino e caldo all’assaggio, articolato e piacevole.

 

Bianchello del Metauro Superiore Giglio 2018 Di Sante

92/100 -  € 10 Q/P

Da uve bianchello. Solo acciaio sui lieviti per 6 mesi. Giallo verdolino intenso. Miele e susina gialla in primo piano, poi lieve cedro candito, per un profilo olfattivo fragrante e un po’ insolito. Ottimo corpo, salino, caldo e avvolgente, con finale di ottima persistenza.

 

Bianchello del Metauro Gazza 2018 Di Sante

90/100 - € 7 Q/P

Da uve bianchello. Solo acciaio sui lieviti per 4 mesi. Giallo paglia chiaro. Molto fragrante e integro, cedro e lievi accenni fermentativi al naso. Sapore salino, agile, semplice, teso, di deliziosa bevibilità.

 

Bianchello del Metauro Albaspino 2018 Fattoria Villa Ligi

88/100 - € 8,50 Q/P

Da uve bianchello. Acciaio e cemento sui lieviti per 4 mesi. Giallo paglia chiaro. Fruttato immediato e fragrante, note di susina gialla e pesca bianca. Sapore salino, piacevole, sottile e teso.

 

Bianchello del Metauro Superiore Andy 2017 Fiorini

94/100 - € 12,00 Q/P

Da uve bianchello. Cemento e tonneau per 8 mesi. Giallo dorato verdolino. Profilo olfattivo sfaccettato e intrigante, con sentori di cedro, susina gialla, gesso bagnato ed erba medica. Sapore pieno, ricco, avvolgente e composto, caldo ma agile e salino, e di ottima persistenza.

 

Bianchello del Metauro Superiore Tenuta Campioli 2018 Fiorini

92/100 - € 9,00 Q/P

Da uve bianchello. Solo acciaio sui lieviti per 7 mesi. Giallo verdolino intenso. Fruttato avvolgente, note di cedro molto precise e integre e un accenno di pietra focaia in sottofondo. Agile e piacevole, salino, di deliziosa bevibilità.

 

Bianchello del Metauro S.Ilario 2018 Fiorini

88/100 - € 7, 00 Q/P

Da uve bianchello. Solo acciaio sui lieviti per 5 mesi. Giallo verdolino brillante. Fragrante e fermentativo, note di cedro, erba medica e fiore di camomilla. Sapore fresco, delicato e teso, piacevole e di facile bevibilità.

 

Bianchello del Metauro Piandeifiori 2015 Mariotti

93/100 - € 10,00 Q/P

Da uve bianchello. Solo acciaio sui lieviti per un anno. Giallo verdolino dorato. Intenso e complesso all’olfatto, con note di cedro, gesso bagnato ed erba medica. Sapore pieno, ricco, caldo, molto salino, avvolgente e di sorprendente lunghezza. Davvero interessante.

 

Bianchello del Metauro Superiore Borgo Torre 2017 Morelli

91/100 - € 13,00 Q/P

Da uve bianchello. Solo acciaio sui lieviti per 8 mesi. Giallo verdolino intenso. Molto agrumato al naso, con note di cedro e di pompelmo, poi accenni di pietra focaia. Caldo, corposo ma equilibrato, salino, teso e di ottima persistenza.

 

Bianchello del Metauro La Vigna delle Terrazze 2018 Morelli

89/100 - € 10,00

Da uve bianchello. Solo acciaio per 6 mesi sui lieviti. Giallo verdolino brillante. Fiori di campo e agrumi gialli al naso, con sentori fragranti e fruttati. Sapore molto salino, pieno, caldo e avvolgente.

 

Bianchello del Metauro Superiore Campodarchi 2016 Terracruda

91/100 - € 9,00 Q/P

Da uve bianchello in vendemmia tardiva. Solo acciaio. Giallo verdino. Note avvolgenti di susina gialla e pesca bianca, lievi accenni di mandorla fresca e di fiori di campo. Sapore caldo, salino, potente e di ottima persistenza.

 

Bianchello del Metauro Boccalino 2018 Terracruda

88/100 - € 6,50 Q/P

Da uve bianchello. Solo acciaio. Giallo paglia brillante. Delicatamente fruttato, con note di cedro, accenni fermentativi e sentori di fiore di camomilla. Sapore agile e fresco, molto salino e di deliziosa bevibilità.





Editoriale della Settimana

  • Le annate piccole

    di Daniele Cernilli 06/07/20

    La storia dei nostri vini ci insegna che un’annata media o scarsa in una regione può...

Eventi

Luglio 2020
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
1
3
4
5
6
7
8
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL