Cartoline dalla Campania

di Antonella Amodio 03/07/18
1731 |
|
Cartoline dalla Campania panorama golfo napoli

Sette etichette per l'estate provenienti da diversi terreni della Campania, a sancire l’ecletticità della produzione regionale.

La Campania ė tra le regioni Italiane più ricche di biodiversità e di vitigni autoctoni rari,  caratterizzata da una ricca vegetazione mediterranea. Anche il paesaggio è esaltato con oltre il 50% dei comuni inclusi in aree protette e destinate a riserva ambientale. Cito come esempio il Parco del Cilento, la riserva marina di Punta Campanella, il Cratere degli Astroni e il Bosco di San Silvestro del complesso monumentale della Reggia di Caserta, quest'ultimo insignito del titolo di Patrimonio dell'Umanità, con altri sei siti campani.

Il clima svolge il suo importante ruolo, determinante per definire la Campania terra felix:  fresco sulla dorsale appenninica, mite sulle colline, dolce in pianura, e mediterraneo verso la costa. Per non parlare delle bellezze naturali, come le coste frastagliate ricche di baie, grotte, insenature e pareti a picco sul mare, che dalla foce del Garigliano arrivano al Golfo di Policastro, passando per  scorci sulle isole del Golfo di Napoli. Panorami vegliati dal simbolo di questa terra: il Vesuvio.

In tale variegato spettacolo naturale, la superficie vitata complessiva ammonta a circa 25.000 ettari, con una percentuale altissima di ceppi a piede franco e una ricchezza varietale corrispondente a più di 100 vitigni autoctoni, un numero che non ha pari in nessun’altra regione del mondo. I vini prodotti in Campania rappresentano vere e proprie cartoline liquide, proveniente dalle aree viticole marcate da differenze che riguardano i vitigni, i sistemi di allevamento, le caratteristiche dei terreni, i singoli microclimi e così via.

Terreni di natura calcarea si alternano a quelli di natura vulcanica e alluvionale, composti da argilla, limo, sabbia e scheletro che influiscono sulle caratteristiche dei vini e sui profili aromatici fortemente riconoscibili. I vitigni si sono conformati alla geografia dei luoghi entrando in sintonia con l'ambiente. Quelli della Costiera Amalfitana e Sorrentina e delle isole di Ischia, Capri e Procida si sono adattati al mare e alla salsedine. Altri convivono con escursioni termiche importanti come quelle Irpine e Sannite. Altri ancora si sono plasmati al terreno del Vesuvio e a quello del vulcano spento di Roccamonfina, ricchi di lapilli e cenere. Altri ancora crescono sulle solfatare di Pozzuoli, nei Campi Flegrei, regalando vini fuori dall'ordinario.

Per questa estate abbiamo scelto sette etichette da sorseggiare in città, al mare o in montagna che vi faranno sognare e ricordare - attraverso le sensazioni organolettiche - i luoghi di provenienza. Vini le cui denominazioni appartengono al ricco patrimonio di tradizioni e culture.

Prodotti Correlati

  Prodotto Produttore Pubblicato il Autore Leggi
Falanghina del Sannio 2017
Falanghina del Sannio
Rossovermiglio 03/07/18 Antonella Amodio Da uve falanghina coltivate nel comune di Paduli. Affina in acciaio. Giallo paglierino. Trama olfattiva di ananas, frutto della passione, mela ed erbe di campo. All'assaggio mostra struttura,...
Leggi tutto
1880 Bianco 2016
Falerno del Massico
Bianchini Rossetti 03/07/18 Antonella Amodio Da uve falanghina. Acciaio. Giallo dorato. Olfatto di note agrumate, mela, pesca e nuance floreale. La bocca è caratterizzata dalla freschezza e da una spiccata impronta salina. Un vino fine...
Leggi tutto
Giallo di Arles 2017
Greco di Tufo
Quintodecimo 03/07/18 Antonella Amodio Da uve greco maturate in parte in barrique per 10 mesi, in parte sur lie. Giallo paglia e profumi nitidi di pesca bianca, salvia, pompelmo e pietra focaia. In bocca emerge la struttura, la spiccata...
Leggi tutto
Ottouve Rosso Frizzante 2017
Penisola Sorrentina
Salvatore Martusciello 03/07/18 Antonella Amodio Da uve piedirosso, aglianico, sciascinoso al 60% e il restante 40% vitigni locali minori. Acciaio. Rubino vivo e spuma ricca. Olfatto di frutta rossa fresca e tono vegetale. Al palato è...
Leggi tutto
Getis Tramonti 2016
Costa d'Amalfi
Reale 03/07/18 Antonella Amodio Da uve per' è palumm 80%, tintore di Tramonti 20% da vigneti secolari battuti dal vento che spira verso il mare. Acciaio. Colore rubino scarico. I profumi richiamano sensazioni terrose,...
Leggi tutto
Piedirosso 7 Moggi Bio 2016
Sorrentino 03/07/18 Antonella Amodio Da uve piedirosso coltivate alle pendici del Vesuvio. Acciaio. Rosso rubino intenso. Richiami di ciliegia, foglia di pomodoro e nuance di zolfo. All'assaggio è sapido, fresco e armonico....
Leggi tutto
Castellabate Rosso 2015
SanGiovanni 03/07/18 Antonella Amodio Da uve aglianico e piedirosso. Matura in legno e acciaio. Rosso rubino con unghia granato. Naso ampio di frutta rossa, lieve pepe e nota iodata. All'assaggio emerge freschezza e compostezza. Il...
Leggi tutto
Logo Rossovermiglio
02/07/18 Redazione Dal sito del produttore:  L’azienda Rossovermiglio, di proprietà della famiglia Verlingieri, si trova nella florida campagna sannita, in un territorio con una vocazione...
Leggi tutto
Logo Bianchini Rossetti
17/03/14 Redazione
Logo Quintodecimo
16/09/14 Redazione La cantina di Laura Di Marzo e del professor Luigi Moio, docente di enologia presso l'Università Federico II di Napoli, è tra le più belle dell'Irpinia. A Mirabella...
Leggi tutto
Logo Salvatore Martusciello
09/08/16 Redazione La famiglia Martusciello ha il merito di aver portato alla ribalta tipologie di vino come il Gragnano e Lettere. Salvatore, distaccatosi dalla famiglia, ha intrapreso da qualche anno il nuovo...
Leggi tutto
Logo Reale
02/07/18 Redazione Dal sito del produttore:  L’Azienda Agricola Reale vanta un’esperienza centenaria nel campo dell’agricoltura in Costa d’Amalfi. Vitigni autoctoni a piede...
Leggi tutto
Logo Sorrentino
21/08/14 Redazione Dal sito del produttore:  35 ettari di vigneti, delimitati da uliveti, rappresentano un’arena perfetta dove le esperienze degli avi dell’800, antiche leggende e studi moderni...
Leggi tutto
Logo SanGiovanni
02/07/18 Redazione Dal sito del produttore:  Siamo Mario Corrado e Ida Budetta,  nati a Salerno il 1965 e il 1972, laureati al Politecnico di Torino, Architettura, e alla facoltà di Legge di...
Leggi tutto




Eventi

Marzo 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
·
·
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
·
·
·
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL