Metti una sera a cena…la Malvasia di Bosa 1996

di Dario Cappelloni 05/08/20
1424 |
|
Cena con Malvasia di Bosa 1996 Columbu

Un gioiello poco conosciuto che, nelle mani di un produttore come Columbu, può assurgere a livelli di complessità unici.

Il nostro mestiere tra le molte occasioni piacevoli e interessanti ogni tanto ci regala un’esperienza, un’emozione che ha il timbro dell’eccezione, del piccolo evento. È questo il caso che ci è capitato in una cena di fine luglio in compagnia di un paio di coppie di produttori sardi tra cui Gianmichele Columbu e la sua compagna Vanna Mazzon. Questi ultimi sono i depositari, i lord protettori, insieme al fratello di Gianmichele, Rafael, di una delle denominazioni più piccole, rare e preziose d’Italia: la Malvasia di Bosa. 

Solo 23 ettari di vigneti incastonati in gran parte tra i comuni di Bosa, Modolo, Tresnuraghes, Suni, Tinnura, Flussio e Magomadas. Siamo nel nord ovest della Sardegna dove il mare, la macchia mediterranea e il maestrale sono padroni assoluti e incontrastati. 

Si tratta di un vino cosiddetto ossidativo che prevede una lunga maturazione in botti scolme in presenza di lieviti flor e il risultato, come nel nostro caso, assurge a livelli di complessità e carattere veramente unici. L’unico rammarico è che gli esemplari di quest’annata sono praticamente introvabili, ma non è motivo sufficiente per trascurare un simile esempio di vino “da conversazione” come diceva il padre di Gianmichele, il celebre e carismatico Giovanni Battista Columbu.

Malvasia di Bosa 1996          

98/100 – Vino ormai introvabile

Da uve malvasia di Bosa. Maura in botti scolme di castagno per almeno 42 mesi. Ambrato brillante. I profumi sono ampi, profondi di elicriso, buccia di cedro, lampone, pepe bianco e mandorla. Al palato è imponente, caldo, asciutto, ma sospeso in un equilibrio che tocca la perfezione. Di assoluta coerenza, ha una beva distesa e accattivante nonostante la sua complessità straordinaria. La chiusura… non c’è, è semplicemente interminabile. Un gioiello di vino mediterraneo, definitivo.

Prodotti Correlati





Editoriale della Settimana

  • DoctorWine is back

    di Daniele Cernilli 18/10/21

    Un mese di ottobre di fuoco, per DoctorWine e per il suo direttore. Dopo le presentazioni a Milano...

Eventi

http://www.olianas.it/
http://www.olianas.it/

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL