Le novità di casa Antonelli

di Riccardo Viscardi 04/03/20
930 |
|
cocciopesto anteprima trebbiano spoletino

Due i nuovi vini presentati a Roma dall’azienda di Montefalco: un Trebbiano Spoletino e un nuovo Sagrantino.

Agli inizi di febbraio la storica azienda di Montefalco ci invita per delle importanti novità. L’appuntamento è vicino all’orto Botanico di Roma che consiglio di visitare, veramente affascinante. Nella sala di degustazione un bel tovagliato e la brochure essenziale mostrano nell’ordine di servizio ben due vini sconosciuti. Un bianco e un rosso dei due vitigni fondamentali per la zona: il sagrantino e il trebbiano spoletino, ormai vera star bianchista di questa parte di Umbria. In degustazione c’erano anche le nuove annate dei classici di casa Antonelli dove vorrei ricordare la versione del cru Chiusa di Pannone, veramente molto buono in quest'annata 2015.

Torniamo alle novità: a dire il vero il Trebbiano Spoletino Anteprima Tonda non è proprio una novità, ma potremmo dire che è la fotografia di un passaggio tra una prima versione nata nel 2013 (all’epoca Umbria Igt), maturata in legno, e quello che sarà il punto di approdo, il cru Vigna Tonda inserito nella doc Spoleto, a sottolineare la provenienze delle uve dal vigneto circolare che fu piantato in azienda a fine 800 con un’idea romantica di viticultura, a mo’ di giardino. L’antico vigneto è stato rimpiantato da alcuni anni, sempre nella sua caratteristica forma circolare, con una selezione massale aziendale dalle vecchie viti di trebbiano spoletino maritate con aceri, ma l’azienda ancora non lo considera pronto al punto da dargli in etichetta la dignità di cru. Lo sguardo al passato si trova anche in vinificazione con una macerazione sulle bucce insistita e poi passaggio in anfore di vario tipo e qui non c’è nulla di tradizionale ma una ricerca verso nuove idee tanto care a molti consumatori. Il risultato è comunque positivo.

Molto interessante anche il nuovo cru di Sagrantino Molino dell’Attone proveniente dal millesimo 2015. Un Sagrantino diverso dal Chiusa di Pannone, giocato più su un naso aperto e una ricerca di eleganza che sembra la nuova via per il rilancio zonale del sagrantino. Il vigneto gestito da anni è in località Gualdo Cattaneo con terreni molto particolari e diversi da quelli della casa madre; terreno molto sciolto e sassoso che ben si sposa con l’idea che si vuole perseguire di un’eleganza gustativa maggiore. Poche bottiglie per questa prima uscita che dimostra la validità del progetto aziendale portato avanti in collaborazione con Paolo Salvi, enologo sensibile e molto classico nell’approccio.

Spoleto Trebbiano Spoletino Anteprima Tonda 2018  

90/100 - € 19

Da uve trebbiano spoletino, affina in anfore di varia fattura. Giallo scarico abbastanza brillante. Al naso nespole mature, un leggero legno di sandalo, floreale di violette, anche glassate, pesca gialla e incenso. Trama gustativa fitta e saporita con una buona progressione composta e una vena arcaica contenuta e affascinante per i cultori del genere macerato. Il finale è succoso, rilassato e persistente.
 

Montefalco Sagrantino Molino dell’Attone 2015 

91/100 - € 45

Da uve sagrantino. Macerazione di 40 giorni, fermentazione in acciaio, maturazione in tonneau non nuovi per 24 mesi. Colore rubino cupo compatto. Naso aperto e complesso su note floreali di viole, un tocco fresco balsamico, oltre al corredo di frutti neri e spezie chiare. Trama gustativa fitta ma rilassata con una progressione agile ed elegante che risente solo del tannino giovanile e di carattere. Buona la transizione verso il finale elegante e persistente su note floreali.

Solo 1.355 bottiglie.

Prodotti Correlati





Editoriale della Settimana

  • Ricordando Bonilli

    di Daniele Cernilli 03/08/20

    Sono passati ormai sei anni da quando Stefano Bonilli ci ha lasciato improvvisamente e...

Eventi

Agosto 2020
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
·
·
·
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
·
·
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL