I bianchi che non ti aspetti, Cantina di Mogoro Il Nuraghe

di Dario Cappelloni 23/09/14
826 |
|
I bianchi che non ti aspetti, Cantina di Mogoro Il Nuraghe

La Cantina Il Nuraghe, nata nel 1956, è la storica cooperativa di Mogoro che ha sempre puntato sull’utilizzo di vitigni locali a partire dal bianco semidano di Mogoro, un vitigno coltivato esclusivamente in questa zona, e al bovale, rosso tradizionale dell’isola. Il lavoro del giovane e validissimo enologo Daniele Manca sta dando un nuovo e vigoroso slancio a quest’azienda con vini tecnicamente impeccabili e da uno stile tutto teso ad evidenziare le caratteristiche dei vitigni a disposizione. Il territorio è quello tipico della Marmilla, nel sud della Sardegna, aspro, ricco di macchia mediterranea disposta su basse colline di terreni poveri e molto spesso sabbiosi. La particolarità di quest’azienda è che esprime il meglio proprio nelle tipologie a bacca bianca a cominciare dalla succitata semidano senza trascurare il nuragus e l’immancabile vermentino. Da sottolineare l’incredibile rapporto qualità/prezzo.

Prodotti Correlati





Editoriale della Settimana

Eventi

Luglio 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
1
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL