18:00-20:00 è l’ora dell’aperitivo con Terre di San Rocco

di Sissi Baratella 07/05/19
532 |
|
Daniele Nicheli e Sissi Baratella Terre di San Rocco

Terre di San Rocco per l’aperitivo li ha pensati di tutti i colori: vini rossi, rosa e bianchi con facilità di beva e profumi intriganti.

Terre di San Rocco, dopo trentacinque anni di lavoro incessante, di cui venti dedicati anche alla viticoltura, si rinnova e lancia una nuova linea di prodotti dal carattere giovane e meno impegnativo. Prodotti dedicati ai consumatori di sempre che aprono però le porte del vino anche a una nuova generazione di bevitori giovani il cui sguardo è tanto improntato all’immagine quando alla qualità del vino.

Fu nel 1999 che papà Renato Nichele decise, a Roncade (Treviso), di affiancare alla già avviata attività di allevamento di animali e produzione orticola i primi 4 ettari di vigneto. Oggi, affiancato dalla figlia Daniela, gli ettari sono diventati 25 e i vini di Terre di San Rocco, dai rossi uvaggio bordolese fino alle bollicine metodo classico, sono ormai garanzia del bere bene.  

È stata proprio Daniela Nichele che mi ha raccontato in fiera a Verona, durante la 53^ edizione di Vinitaly, il nuovo progetto 18:00-20:00. Complice il mio sangue veneto (che torna spesso nei miei articoli), il riferimento per me è stato chiaro fin dal principio… tra le 18:00 e le 20:00 è l’orario aperitivo! Possibilmente in piazza, possibilmente con gli amici di sempre.

Parlo dell’aperitivo originale… quello senza troppi "mangerecci" (non me ne vogliano gli amici milanesi), durante il quale godersi un buon calice di vino e scambiare due parole con gli amici del bar sono gli unici obiettivi.

Terre di San Rocco ci ricorda anche le regole in un piccolo flyer tascabile in accompagnamento ai vini; eccone alcune:

- all’aperitivo non ci si ubriaca, ma piuttosto si conversa allegramente;

- all’aperitivo non si cena, tutt’al più si stuzzica qualcosa;

- l’aperitivo è un momento di condivisione, che aperitivo sarebbe senza gli amici?

Oltre a essere essenziali e a catturare facilmente lo sguardo del consumatore, le etichette dei vini 18:00/20:00 riservano per le ore più buie anche un effetto speciale diventando fluorescenti… insomma sono proprio divertenti!

Il vino è rosso, rosa o bianco; potete sbizzarrivi nella scelta perché Terre di San Rocco per l’aperitivo li ha pensati di tutti i colori. L’uvaggio è segreto, sebbene sempre e solo da uve di vigneti di proprietà dell’azienda; il contenuto delle bottiglie, dalla forma inusuale che ricorda più il mondo della mixologist che quello della viticoltura, non delude e facilità di beva e profumi intriganti la fanno da padrone.

I vini 18:00-20:00 saranno presto disponibili al pubblico e reperibili nelle “migliori piazze” pronti per un brindisi super pop, senza pensieri e in compagnia!

Prodotti Correlati

  Prodotto Produttore Pubblicato il Autore Leggi
Logo Terre di San Rocco
03/05/19 Redazione




Editoriale della Settimana

Eventi

Luglio 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
1
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL