Amaro Amara, più di un gioco di parole

di Annalucia Galeone 29/01/20
1387 |
|
Amaro Amara Masseria

È siciliano questo amaro a base di scorza d’arancia Igp ed erbe e il suo artefice è Edoardo Strano.

Amaro Amara è più di un gioco di parole ben riuscito. È il risultato di una brillante intuizione per convertire e valorizzare la produzione dell'arancia rossa di Sicilia Igp coltivata senza chimica. Scorze di arancia, erbe e acqua dalle sorgenti dell'Etna sono gli ingredienti. Piacevole e di facile beva, i sentori e il gusto sono intensi e avvolgenti, dominano le note agrumate, arancia sbucciata, in sottofondo quelle erbacee, zagara in particolare. Le arance sono raccolte a mano, sono lavate e selezionate una a una, la polpa è utilizzata per le marmellate, le scorze e le erbe sono immerse separatamente nell'alcool. I due composti sono successivamente assemblati aggiungendo acqua e zucchero. Amara è pronta dopo sei mesi.

Da anni il comparto è in crisi, con l'invenzione dell'amaro è stato inaugurato un nuovo percorso per lo sviluppo senza sprechi. Edoardo Strano ne è l'artefice. “Ogni mattina mi sveglio e vado in campagna ad occuparmi degli agrumeti di famiglia - racconta Armando -. Mi ci dedicherò a tempo pieno dopo la conclusione degli studi universitari. Sono cento gli ettari di agrumeto e diverse le varietà di arancia rossa coltivate, tra queste tarocco nocellara, tarocco gallo e tarocco meli. Dietro questa bottiglia c'è un attento studio di marketing e design. Ho voluto lanciare un messaggio ben preciso sulla mia visione di Sicilia. Il nero lavico del vetro per ricordare l'Etna, il rosso dell'etichetta per la lava e il tappo in cera lacca una promessa da mantenere. Quella che noi osserviamo ogni volta che chiudiamo Amara. Nell'etichetta l'uccellino posato sul ramo è ispirato al cardellino del racconto Le arance d’oro di Luigi Capuana, che rammenta che nasciamo agricoltori e che chi rispetta la terra rispetta gli altri”. Amara è amaro e liquore. Si serve come digestivo, aperitivo, bicchiere da meditazione, in accompagnamento ai dessert, come base per molti grandi cocktail e molto spesso è utilizzato nella preparazione di piatti al sentore di agrumi.

La società è diventata leader in Sicilia come amaro premium, ogni anno le vendite in Europa, Usa, Canada, Australia e Giappone crescono con un incremento del 30%. Il liquorificio è situato all'interno della masseria di famiglia e dell'antico palmento ottocentesco interamente ristrutturato. L'area con il torchio, dove anticamente si faceva il vino, è diventata una sala degustazione per vivere l'Amara experience, a breve verrà ultimata anche l'altra dimora di campagna destinata all'ospitalità di charme.

Prodotti Correlati

  Prodotto Produttore Pubblicato il Autore Leggi
Logo Rossa Sicily
29/01/20 Redazione




Editoriale della Settimana

Eventi

https://www.pasqua.it/it/home/
https://www.starhotels.com/it/grazie.html?mnuid=a12g332f0g2867302ef9768516200ec44e6c1302344cf8e09&mnref=sd7d%2Co5f5c&utm_term=24412+-+https%3A%2F%2Fwww.starhotels.com%2Fit%2Fgrazie.html&utm_campaign=PRESIDENZA&utm_medium=email&utm_source=MagNews+3453+&utm_content=3453+-+2287+%282020-05-11%29

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL